martedì - 5 Luglio - 2022

Spaghetti al ragù e spezzatino di pesce Spada

 

Presentazione
- Advertisement -

Gli spaghetti al ragù con spezzatino di pesce spada sono un piatto tipico della cucina siciliana che vede unire un sugo semplice ad un soffritto di pesce infarinato e disposto sopra la pasta.

Questa ricetta è insolita quanto deliziosa infatti il retro gusto dei classici spaghetti al pomodoro vengono esaltati dall’aroma del mare e sembrerà di mangiare un primo piatto e un secondo contemporaneamente.

E’ un piatto leggero e poco calorico e oltretutto apporta acidi grassi essenziali, omega 3, vitamine A, C, E, B6 grazie al pesce spada. Consigliamo di non mangiarlo molto spesso questo pesce poiché, come il tonno, è molto ricco di mercurio.

Per facilitare e rendere ancora più veloce la preparazione di questo primo è possibile “riciclare” il ragù preparato magari il giorno prima o che abbiamo in congelatore già pronto.

E’ preferibile acquistare del pesce spada fresco e non congelato altrimenti rilascerà una quantità eccessiva di acqua compromettendo l’infarinatura del pesce.

Questo primo piatto va accompagnato da un vino bianco poiché è maggiore il sapore del mare rispetto al gusto classico del ragù.

Ingredienti per 6 persone
  • 600 grammi di spaghetti ristorante
  • 100 grammi di farina
  • Aglio
  • Un cipollotto
  • Sale
  • Pepe
  • Foglie di alloro
  • Olive nere denocciolate
  • Una cipolla
  • Prezzemolo
  • 700 grammi di polpa di pomodoro
  • 400 grammi di pesce spada fresco.
Procedimento

Per prima cosa prepariamo il ragù: soffriggiamo in un tegame la cipolla, l’aglio e prezzemolo. Aggiungiamo la passata di pomodoro e lasciamo cuocere per una ventina di minuti a fiamma media.

Nel frattempo tagliamo a piccoli pezzi il pesce spada e infariniamolo. In una pentola con i bordi alti mettiamo 3 cucchiai di olio e facciamo rosolare il pesce unendo i cipollotti tritati e dell’aglio.

Dopo aggiungete delle foglie di alloro, le olive e mantecate.

Sfumate con del vino. Cuocete gli spaghetti e mischiateli con il vostro ragù. Cospargete il vostro piatto con i deliziosi trancetti di pesce e condimento.

Il piatto è pronto! Servite caldo con aggiunta di pepe.

© Riproduzione riservata

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

error: Contenuto protetto da Copyright©