giovedì - 8 Dicembre - 2022

7 abitudini cancerogene da evitare immediatamente se non vuoi ammalarti

7 abitudini cancerogene da fermare subito

In questo articolo vi elenchiamo 7 abitudini cancerogene da evitare subito.

- Advertisement -

Il cancro è devastante. È la seconda causa di morte in Italia, al secondo posto dopo  le malattie cardiache. Oltre ad aggravare la sanità pubblica, ci priva delle persone che amiamo. Ridurre alcune abitudini e scelte di vita legate al cancro può eliminare la sofferenza e la morte a causa di questa malattia. Pertanto, è così importante conoscere quali comportamenti sono connessi al cancro in modo da poter provare a evitarlo a tutti i costi. Ecco sette abitudini che causano il cancro!

7 abitudini cancerogene da fermare subito

Stress

7 abitudini cancerogene da fermare subito

Una delle 7 abitudini cancerogene da fermare subito è sicuramente lo stress. Lo stress può renderti ansioso e preoccupato, con poche speranze per il futuro. Quando ci stressiamo, permettiamo alla preoccupazione di dettare come ci sentiamo. Ci soffermiamo sui problemi e le difficoltà di questo mondo invece di concentrarci sulle gioie. Lo stress può anche essere incredibilmente dannoso per il tuo benessere. Mentre un po ‘di stress non è necessariamente una cosa negativa, troppo stress può avere un impatto significativo sulla salute fisica ed emotiva.

Ciò ha portato gli esperti a esaminare il ruolo che lo stress gioca nello sviluppo del cancro ed è la fonte di molti studi in corso. Un recente studio indaga i livelli passati e la durata dello stress da lavoro affrontato da oltre 2.000 uomini con nuova diagnosi di cancro alla prostata. Ha scoperto che lo stress percepito sul posto di lavoro era associato a un rischio più elevato di cancro. Nei casi in cui sembra essere un legame tra cancro e stress, non è del tutto chiaro se lo stress contribuisca direttamente o indirettamente, ma sappiamo che lo stress cronico non aiuta la salute.

Mangiare alimenti trasformati

7 abitudini cancerogene da fermare subito

Mentre alcuni alimenti trasformati possono essere consumati come parte di una dieta sana ed equilibrata, ce ne sono altri che potrebbero contenere zucchero aggiunto, sale e grassi a cui è necessario fare attenzione. “Gli alimenti trasformati sono ricchi di una miriade di sostanze chimiche tossiche che possono aumentare il rischio di cancro”, ha detto Yeral Patel, MD, un medico di medicina di famiglia certificato a Newport Beach, in California. “Il consumo di alimenti trasformati provoca infiammazione, uno dei principali contributori al cancro, e questi alimenti mancano anche di micronutrienti chiave, vitamine e minerali essenziali, da cui i nostri corpi dipendono per liberarsi delle tossine nocive”.

Ci sono collegamenti con il cancro e carni lavorate pure. L’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro ha classificato la carne lavorata come cancerogena per l’uomo. Ciò significa che sono preparati con sostanze chimiche che sono state collegate a cellule dannose nel retto e nel colon. Consumare solo 180 g al giorno può aumentare il rischio di cancro del colon-retto del 18 percento, Eat This rapporti. L’MD Anderson Cancer Center raccomanda di rimuovere le carni lavorate dalla nostra dieta e, se lo fai, mangia solo con parsimonia.

Fumare

7 abitudini cancerogene da fermare subito

Secondo il CDC, circa 37,8 milioni di adulti negli Stati Uniti fumano sigarette e oltre 16 milioni di americani vivono con una malattia correlata al fumo. È molto probabile che tu conosca qualcuno che fuma sigarette o sta lottando con una malattia correlata al fumo. Le sigarette, comprese le sigarette elettroniche, hanno forti legami con il cancro. Non solo fumare causerà il cancro, ma bloccherà anche il tuo corpo dall’essere in grado di combatterlo.

In primo luogo, i veleni nel fumo di sigaretta possono indebolire il sistema immunitario del corpo, il che rende più difficile uccidere le cellule tumorali. Quando ciò si verifica, le cellule tumorali continuano a crescere senza fermarsi. Successivamente, i veleni del fumo di tabacco possono cambiare e danneggiare il DNA di una cellula, che è il manuale di istruzioni della cellula. Se il DNA è danneggiato, una cellula può iniziare a crescere fuori controllo e determinare il cancro. Dovremmo evitare del tutto di fumare.

Fumo passivo

La semplice inalazione di fumo passivo può causare il cancro ai polmoni. È anche collegato a diversi tumori, tra cui il seno nasale, il cancro al seno, il cancro della cavità e il cancro rinofaringeo negli adulti. È anche legato a leucemia, linfoma e tumori cerebrali nei bambini. Dovresti evitare il fumo passivo ogni volta che puoi. La ricerca ha scoperto che semplicemente spostarsi di almeno un metro e mezzo dai fumatori può ridurre il rischio di esposizione.

Uno stile di vita sedentario

Essere in sovrappeso e non esercitare regolarmente sono entrambi legati al cancro. Condurre uno stile di vita sedentario è una delle maggiori cause di cancro. Un nuovo studio ha rilevato che la quantità totale di tempo che le persone trascorrono sedute è associata a un rischio più elevato di morte per cancro, riferisce Medical News Today. Basta sostituire parte del tuo tempo sedentario con un po ‘di attività fisica può ridurre notevolmente il rischio.

Eccessiva esposizione al sole

Fin da quando eravamo giovani, ci è stato detto di indossare la protezione solare, in particolare durante i mesi caldi e i periodi in cui saremmo stati molto al sole. Ci viene detto questo per una buona ragione. Le radiazioni ultraviolette (UV)  sono la causa numero uno del cancro della pelle. La luce UV dei lettini abbronzanti è altrettanto dannosa. Potresti non sapere che l’esposizione alla luce solare durante i mesi invernali può metterti allo stesso rischio dell’esposizione durante i mesi estivi. L’esposizione cumulativa al sole causa principalmente il cancro della pelle a cellule basali e squamose, mentre episodi di gravi scottature solari prima di compiere 18 anni possono causare il melanoma più tardi nella vita, riferisce Cleveland Clinical.

Infiammazione cronica

L’infiammazione cronica è un’altra cosa a cui prestare attenzione. Mentre l’infiammazione rappresenta il primo passo che mette in azione il nostro sistema immunitario ad esempio per guarire una ferita, l’infiammazione cronica, quando non si è verificata alcuna lesione, può danneggiare il nostro DNA e alla fine portare al cancro. Alcune delle cose che causano l’infiammazione cronica includono bere alcol eccessivo, fumare e assumere molti zuccheri aggiunti e alimenti trasformati.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

error: Contenuto protetto da Copyright©