martedì - 20 Ottobre - 2020

Hai prurito alle gambe? Non sottovalutare questo sintomo…scopriamo perché

 

Avverti prurito alle gambe e non ne conosci le cause? Non dovresti sottovalutare questo sintomo poichè, alcuni sono sintomi banali ma altri possono derivare da patologie molto più gravi.

Varie condizioni di salute, nonché problemi come punture di insetti e rasatura, possono causare prurito alle gambe. Alcune cause sono relativamente benigne, mentre altre sono più gravi.

Quando la causa del prurito alle gambe è abbastanza innocua, una persona di solito può trovare sollievo dai farmaci da banco e altri rimedi casalinghi. Tuttavia, alcuni problemi di base richiedono diagnosi e cure professionali.

Continua a leggere l’articolo per ulteriori informazioni su ciò che può causare prurito alle gambe. Descriviamo anche rimedi, trattamenti medici e quando consultare un medico.

Cause e sintomi

Diversi problemi di salute possono causare prurito nella parte inferiore delle gambe. Di seguito, trova alcune delle cause più comuni e i loro sintomi.

Rasatura

Esistono varie condizioni che possono causare prurito alle gambe.
I prodotti e le tecniche di rasatura possono causare prurito nella parte inferiore delle gambe. L’attrito delle lamette può raschiare e irritare la pelle, mentre anche i prodotti chimici aggressivi nelle creme da barba possono scatenare l’irritazione.

La rasatura può anche portare allo sviluppo di peli incarniti, che si piegano e crescono all’indietro nella pelle. Questi peli possono formare protuberanze rosse, pruriginose, dolorose.

Morsi di insetto

Le punture di insetti sono abbastanza comuni e in genere causano prurito, bruciore o irritazioni localizzati.




Una persona che è stata morsa a una gamba può notare uno o più piccoli dossi rossi, che possono assomigliare ad orticaria , intorno al sito del morso.

Allergie cutanee

Alcuni prodotti chimici naturali o sintetici possono scatenare reazioni allergiche. Se una persona ha un’allergia cutanea, possono manifestare i seguenti sintomi in qualsiasi area venuta a contatto con un allergene:

-vesciche rosse
-pizzicore
-gonfiore
Se la parte inferiore delle gambe, ad esempio, viene a contatto con un allergene, si può sviluppare un’eruzione cutanea pruriginosa, rossa e blisterosa, nota come dermatite allergica da contatto.

L’edera velenosa può causare dermatite allergica da contatto, così come le fragranze e altre sostanze chimiche in:

-detersivi per bucato e ammorbidenti
-saponi

Pelle secca

Alcune persone hanno naturalmente la pelle secca e squamosa. Quando la pelle è secca, la sua barriera è compromessa, il che può causare prurito, infatti la pelle secca può essere una delle cause più comuni di prurito.

Graffiare l’area pruriginosa può fornire un sollievo temporaneo, ma provoca infiammazione , aggravando il problema.

Le persone di tutte le età possono avere la pelle secca . Tuttavia, tende a diventare più comune con l’età. All’età di 65 anni, la pelle di una persona è più sottile e trattiene meno umidità, rendendola più soggetta a secchezza e prurito.

Eczema

L’eczema – o dermatite atopica – è una condizione infiammatoria della pelle che può verificarsi quasi ovunque sul corpo.

Nei bambini, eczema il più delle volte fonte attendibile si sviluppa su guance, braccia e gambe esterne. Nei bambini più grandi e negli adulti di solito fonte attendibile appare nelle pieghe delle ginocchia e dei gomiti, ma può apparire in altre aree.

L’eczema è una condizione della pelle molto pruriginosa e le aree interessate possono anche essere secche, arrossate e irritate.

Dermatite da stasi

La dermatite da stasi è un disturbo simile all’eczema che di solito deriva da problemi circolatori nelle vene delle gambe.




La condizione fa sì che il sangue si accumuli in queste vene, portando ad un accumulo di pressione. La pressione può far fuoriuscire le vene, causando cambiamenti simili all’eczema, come secchezza, arrossamento e infiammazione, nonché:

Psoriasi

La psoriasi è una condizione autoimmune cronica che forma chiazze e placche di pelle rossa.

La psoriasi non è di solito pruriginosa e colpisce in genere la pelle delle ginocchia, dei gomiti e del cuoio capelluto. Tuttavia, può verificarsi in qualsiasi parte del corpo, compresa la parte inferiore delle gambe.

I sintomi più specifici della psoriasi dipendono dal tipo e ci sono cinque tipi :

-Psoriasi a placche , caratterizzata da placche rosse in rilievo ricoperte di squame bianche
-Psoriasi guttata , che forma chiazze piccole, rotonde, rosa e squamose
-Psoriasi inversa , caratterizzata da lesioni rosse lucenti nelle pieghe del corpo
-Psoriasi pustolosa, che forma pustole sparse circondate da pelle rossa
-Psoriasi eritrodermica , caratterizzata da aree rosso fuoco della pelle in tutto il corpo

Diabete

Le persone con diabete hanno un aumentato rischio di sviluppare condizioni che possono causare prurito alla pelle.

Esempi di tali condizioni includono:

-infezioni batteriche
-infezioni fungine
-problemi circolatori
-insufficienza renale

Secondo l’ American Diabetes Association (ADA) , il prurito può essere uno dei primi segni del diabete. Se il prurito si verifica principalmente nella parte inferiore delle gambe, di solito indica una cattiva circolazione.

L’ ADA nota che la gestione quotidiana dei livelli di zucchero nel sangue e la buona cura dei piedi e degli arti inferiori può aiutare a ridurre il rischio di alcune complicanze del diabete.

Morbo di Graves

La malattia di Graves è una condizione autoimmune che innesca l’iperattività della ghiandola tiroidea.

Un piccolo numero di persone con malattia di Graves sviluppa il mixedema pretibiale (PM), una condizione che provoca l’ispessimento e l’arrossamento della pelle degli stinchi.




Sebbene il prurito sia generalmente indolore, le aree interessate possono essere pruriginose e dolenti. Le persone con questa condizione possono anche notare quanto segue su stinchi, polpacci e piedi:

-rossore
-gonfiore
-tenerezza
-noduli e placche rialzate
-follicoli piliferi prominenti, conferendo alla pelle un aspetto simile a una buccia d’arancia
-scolorimento viola o giallo-marrone

Malattie renali

I reni svolgono molte funzioni importanti, tra cui aiutare a mantenere un equilibrio di minerali nel sangue.

Nella malattia renale avanzata, i reni non sono più in grado di sostenere questo equilibrio. Ciò può provocare prurito, secchezza cutanea in qualsiasi parte del corpo.

Alcuni altri sintomi della malattia renale includono:

-minzione frequente
-urina schiumosa
-gonfiore persistente intorno agli occhi
-piedi o caviglie gonfie
-crampi muscolari
-stanchezza o affaticamento
-scarso appetito
-difficoltà a dormire
-difficoltà di concentrazione
-sangue nelle urine

Linfoma di Hodgkin

Il linfoma di Hodgkin è un tipo di tumore che si sviluppa in una parte del sistema immunitario chiamato sistema linfatico.

Le persone con linfoma di Hodgkin possono avvertire prurito alle gambe, alle mani o ai piedi. In alcuni casi, l’intero corpo può essere pruriginoso. Il prurito è raramente accompagnato da un’eruzione cutanea.




Un sintomo caratteristico del linfoma di Hodgkin è il gonfiore indolore del collo, dell’ascella o dell’inguine. La malattia può anche causare sintomi simil-influenzali, tra cui febbre e affaticamento, nonché sudorazioni notturne.

Diagnosi

Alcune cause del prurito alle gambe sono relativamente facili da identificare e trattare a casa. Tuttavia, se una persona non è sicura della causa, dovrebbe consultare un medico.

Il medico può chiedere:

quando è iniziato il prurito
se qualcosa potrebbe averlo innescato
se ci sono altri sintomi
In alcuni casi, il medico può ordinare test di laboratorio per confermare una diagnosi o escludere altre possibilità.

Rimedi

I rimedi casalinghi, come creme e unguenti, possono aiutare ad alleviare il prurito in alcuni casi. Ad esempio, il giusto trattamento topico può aiutare a lenire la pelle secca, le punture di insetti e le lievi allergie cutanee.

Se un problema di salute di base sta causando prurito alla parte inferiore delle gambe, il trattamento della condizione dovrebbe alleviare il disagio. Ciò potrebbe comportare, ad esempio, farmaci per aiutare a regolare la glicemia nelle persone con diabete.

Quando contattare un medico

Consultare un medico se:

-non ha una causa ovvia
-persiste per più di un paio di giorni
-interferisce con il sonno o le attività quotidiane

Inoltre, consultare un medico se questo prurito accompagna altri sintomi, come:

-perdita di peso
-cambiamenti nei movimenti intestinali
-cambiamenti nella minzione
-estrema fatica
-febbre, brividi o sudorazioni notturne
-altri sintomi simil-influenzali
-un gonfiore indolore sotto l’ascella, il collo o l’inguine

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

Al Policlinico Gemelli di Roma il primo farmaco per il tumore più aggressivo e silente che esiste: il tumore al pancreas

Novità in campo della medicina. Arriva al policlinico di Roma il primo farmaco per il tumore al pancreas, uno dei tumori più silenti e...

Assegno d’ invalidità, benefici legge 104, esenzioni per una malattia oscura: la depressione. Ecco come ottenerla

Posso percepire l'invalidità se sono depresso? Qual'è la percentuale di invalidità? Quanto potrò percepire?  ho diritto all'esenzione? Queste le domande che molti lettori pongono...

Il figlio di Will Smith ha aperto un ristorante ambulante per donare cibo gratuitamente ai senza tetto

Jaden Smith, che ha recentemente compiuto 21 anni, ha festeggiato il suo compleanno inaugurando un ristorante ambulante chiamato "I love you" che servirà i...

Questi sono gli 8 segni che ci dicono che i nostri reni non funzionano correttamente

  I reni sono due piccoli organi deputati a produrre urina. Ogni rene è avvolto da una capsula resistente e anelastica formata da tessuto fibroso che contiene il...

Muore di cancro dopo aver ricevuto i polmoni da un fumatore, la vicenda

Muore di cancro dopo aver ricevuto un trapianto di polmoni: è la storia di una donna di origini francesi affetta da fibrosi cistica e...

La scienza ha scoperto: la razza del cane può rivelare la personalità del proprietario

Gli scienziati hanno chiesto a un migliaio di proprietari di cani di rispondere a un questionario sui vari tratti della personalità. E' stata fatta...