Polenta allo spezzatino


 

Presentazione

La polenta allo spezzatino rappresenta un piatto unico e tradizionale davvero eccezionale che conquista anche i palati più raffinati: un ragù morbido e leggermente piccante accompagna lo spezzatino di manzo e una cremosa polenta classica condita con burro e parmigiano.

Realizzare questa ricetta è facile e veloce e il risultato è assicurato.

Ingredienti
  • 1 kg di spezzatino di manzo
  • 250 ml di passata di pomodoro
  • 1 cipolla
  • 500 g di pomodorini tagliati a dadini
  • 8 cucchiai di olio
  • Sale
  • Peperoncino in polvere
  • 250 ml di vino bianco
  • 200 ml di brodo vegetale già pronto
  • Mezzo cucchiaino di zucchero
  • 3 foglie d’alloro
  • 200 g di polenta
  • 40 g di burro
  • 50 g di parmigiano reggiano
Procedimento

In un’ampia casseruola mettete l’olio, fatelo leggermente riscaldare e versateli dentro la cipolla tritata finemente. Aggiungete lo spezzatino di manzo e fatelo rosolare da entrambi i lati. Una volta che lo spezzatino sarà leggermente cotto, mettetelo da parte in un piatto.

Nel tegame dell’olio ora aggiungete la passata di pomodoro, un pizzico di polvere di peperoncino, l’alloro, lo zucchero e amalgamate il tutto con un cucchiaio di legno.

Lasciate soffriggere ancora pochi minuti. Incorporate nuovamente la carne e sfumate con il vino bianco.

A fuoco molto lento lasciate cuocere per 10 minuti e aggiungete ora i pezzi di pomodoro e il brodo già pronto. Inserite il sale e coprite il tegame con un coperchio. Fate continuare la cottura per un’ora e mezza circa, fino a quando il ragù sarà cotto e ristretto.

Per la polenta vi consigliamo di utilizzare quella istantanea, pronta in 8 minuti.

Sciogliete il burro in un piccolo tegame oppure nel microonde e versatelo sopra la polenta con un cucchiaio di parmigiano.

Servite lo spezzatino sulla base di polenta e irrorate con il sugo rimasto.

Buon Appetito.

© Riproduzione riservata