lunedì - 15 Agosto - 2022

Cannelloni al profumo di mare

 

Presentazione
- Advertisement -

I cannelloni ripieni sono un classico primo piatto della cucina italiana- emiliana e padroneggiano su tutte le tavole della penisola.

Proponiamo perciò la ricetta dei cannelloni al profumo di mare, un piatto insolito e sfizioso che crea un equilibrio perfetto tra solida tradizione e desiderio di rinnovarsi.

I cannelloni al pesce sono costituiti da pasta di grano duro o pasta all’uovo, con ripieno di salmone, merluzzo e verdure, delicatamente insaporiti con panna.

Ingredienti:
  • 300 grammi di lasagne
  • 200 grammi di filetti di merluzzo
  • 150 grammi di salmone
  • 4 cucchiai di vino bianco
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 scalogno
  • 4 cucchiai di panna
  • Olio d’oliva
  • 200 grammi di spinaci freschi
  • Burro
  • Sale
  • Pepe
Per il ragù:
  • 250 grammi di passata di pomodoro
  • Cipolla
  • Aglio
  • Qualche cucchiaio d’olio
Procedimento

Il ragù

Prima cosa che farete è realizzare un ragù molto leggero che lascerete cuocere per circa un’ora, tempo necessario per preparare il contenuto dei cannelloni.

Soffriggiamo in un tegame la cipolla, l’aglio e prezzemolo. Aggiungiamo la passata di pomodoro e lasciamo cuocere a fiamma media cercando di non farlo addensare molto.

Il ripieno

Rosolate i filetti di merluzzo e il salmone in un tegame con 2 cucchiai di olio, aglio e sfumate il tutto con un po’ di vino bianco.

Aggiungete il sale, lo scalogno tritato, il pepe e lasciate cuocere per almeno 20 minuti cercando di non far seccare molto il pesce durante la cottura.

Lessate gli spinaci in acqua e sale e quando saranno cotti, scolateli e uniteli nel tegame del pesce.

Fate cuocere il tutto per permettere ai sapori di mescolarsi.

Lasciate intiepidire. Unite la panna e mescolate con cura.

Distribuite il composto sulle lasagne già lessate, arrotolatele e ponetele in una pirofila imburrata, quindi sistemate sopra i cannelloni e qualche fiocchetto di burro.

Fate gratinare in forno a 180 gradi per 20 minuti circa.

Prima di servire riscaldate il ragù e versatelo sopra i cannelloni.

Serviteli caldi accompagnando con un vino bianco.

Variante

Eccezionale e raffinata variante è di sostituire il merluzzo e il salmone con piccoli tranci di aragosta per un gusto ancora più ricercato.

Abbinate un composto di zucchine saltate in padella con zafferano e in superficie è preferibile cospargere con panna e sugo.

© Riproduzione riservata

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

error: Contenuto protetto da Copyright©