Tagliatelle con asparagi e pancetta


 

Presentazione

Se cercate una ricetta veloce, facile e saporita per una cena con gli amici, quella delle tagliatelle con asparagi e pancetta è perfetta per voi. Questo primo piatto può trasformarsi anche in una portata unica: è saporita, gustosa e nutriente; se volete essere originali e stravaganti, vi consiglio di servire la pasta in pagnotte individuali adeguate, cui avrete asportato la calotta e la mollica interna, farete un vero figurone!

Inoltre questo piatto si arricchisce di pancetta dal sapore unico, apprezzatissimo in cucina e conferisce gusto e corposità unendosi perfettamente alla delicatezza degli asparagi.

Le tagliatelle all’uovo sono perfette in ogni occasione e se fatte in casa, con le proprie mani diventano un prodotto genuino che non ha prezzo. Essendo ruvide e corpose esaltano i sapori delle punte degli asparagi che nella loro semplicità danno cremosità e morbidezza.

Questo primo piatto è tanto buono quanto sano: gli asparagi apportano vitamine, sali minerali, sono ottimi per depurarsi e abbassare la pressione sanguigna e il diabete; inoltre aiutano a mantenerci giovani eliminando i radicali liberi e donano una gran quantità di calcio importante per le donne.

Questo piatto è eccezionale, provare per credere.

Ingredienti
  • 500 grammi di asparagi
  • 400 grammi di pasta all’uovo
  • 125 grammi di pancetta affumicata
  • 50 grammi di burro
  • 4 tuorli
  • Cipolla
  • 2 rametti di maggiorana
  • 4 cucchiai di parmigiano
  • Olio extra vergine
  • Sale
  • Pepe

Per realizzare le tagliatelle

  • 300 grammi di farina
  • 3 uova
  • Sale
Procedimento

Le tagliatelle

In una ciotola versate la farina, un po’ di sale e al centro create una conca e inserite le uova. Sbattete con una forchetta e quando le uova avranno assorbito la farina, continuate a impastare a mano per almeno 10 minuti per rendere l’impasto liscio.

Lasciate riposare la pasta per trenta minuti.

Passate poi l’impasto all’interno della macchina sfogliatrice per ottenere una prima sfoglia spessa e ripetete più volte questo procedimento fino a consistenza desiderata.

Ora potete tagliare le vostre tagliatelle con l’aiuto di un coltello ben affilato.

Il condimento

In una casseruola fate soffriggere del burro con la pancetta e la cipolla tagliata finemente.

Lavate e asciugate gli asparagi e inseriteli all’interno del tegame del burro. Lasciate soffriggere per qualche minuto; unite il sale, il pepe, la maggiorana, le uova e amalgamate.

Aggiungete qualche cucchiaio d’acqua per evitare che tutto si secchi eccessivamente. Quando gli asparagi saranno cotti e il condimento sarà morbido e cremoso, spegnete la fiamma e lasciate raffreddare.

Frullate in un mix un po’ dei vostri asparagi e condite la crema ottenuta con un filo d’olio.

Lessate la pasta e conditela con la crema di asparagi. Inserite le tagliatelle nel tegame della pancetta e lasciate saltare tutto a fuoco medio per qualche minuto fino a far insaporire.

Spolverizzate con parmigiano e servite, accompagnando con vino rosato.

© Riproduzione riservata