martedì - 5 Luglio - 2022

Risotto con punte di asparagi

 

Presentazione
- Advertisement -

La stagione estiva ormai è alle porte ed è arrivato il momento di depurarsi, fare pasti leggeri e salutari senza perdere necessariamente la gioia del palato.

E’ proprio in questa stagione primaverile che la terra ci offre degli alimenti dalle proprietà eccezionali: gli asparagi.

Quella che proponiamo oggi è una ricetta light dal sapore insolito che aiuterà il corpo a sentirsi leggeri e a trarre da questi ortaggi le migliori proprietà benefiche, una ricetta consigliata anche a chi vuole perdere peso.

Il risotto con asparagi è costituito da punte di asparagi freschi e formaggio e la sua cremosità e il suo sapore delicato conquisteranno grandi e piccoli.

Sarebbe un peccato rinunciare ad un primo piatto cosi ricco di sapore e di benefici, pertanto vi consigliamo di provare questa ricetta che è un trionfo di virtù e sapori per la gioia di tutti i buongustai.

Detto questo, correte a comprare una bella quantità di asparagi avendo cura di sceglierli freschi e dal colore di verde intenso. Potete anche congelarli e utilizzarli nei mesi successivi.

Ingredienti per 4 persone
  • 1 kg di asparagi teneri e verdi
  • 350 grammi di riso Arborio o Vialone
  • 100 grammi di cipolla
  • 50 grammi di burro
  • 20 grammi di parmigiano grattugiato
  • 50 grammi di Emmental svizzero
  • 1 litro e mezzo di brodo

Tempo occorrente: 40 minuti

Procedimento

Preparate del brodo di verdure e filtratelo.

Staccate agli asparagi le sole punte (i gambi li utilizzerete per qualche altra preparazione come una crema, un passato, ecc.) e lavateli e lasciateli sgocciolare. Tritate finemente la cipolla e fatela appassire in una casseruola con 30 grammi di burro. Incorporate le punte di asparagi e lasciate cuocere per alcuni minuti fino a quando saranno croccanti.

Versate nel recipiente il riso e lasciatelo tostare qualche minuto. Ogni tanto unite un mestolino di brodo bollente fino a portare il riso alla cottura; levatelo dal fuoco, mantecatelo con il restante burro e i formaggi.

Quando l’Emmental sarà sciolto, il vostro risotto acquisterà un aspetto morbido e succulento.

Per dare un tocco di vivacità spolverizzate della paprica.

Ponetelo in un piatto da portata e servitelo.

Questa pietanza si abbina con un vino bianco leggero, anche Vivace, Novello o secco.

Calorie per porzione: 270

© Riproduzione riservata

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

error: Contenuto protetto da Copyright©