mercoledì - 6 Luglio - 2022

Plumcake alla banana, con scaglie di cioccolato e anacardi.

 

Presentazione
- Advertisement -

La banana è un alimento che se rimane in dispensa per alcuni giorni si deteriora velocemente; poiché è un alimento deperibile perciò questa è un’occasione per preparare il dolce in questione evitando cosi di buttare del cibo.

Quella che proponiamo oggi è un trionfo di sapori straordinari: è un plumcake dall’impasto morbidissimo, polpa di banane, scaglie di cioccolato fondente e anacardi tostati. Il connubio tra cioccolato e banane funziona sempre ed è una grande conquista se il dolce in questione sarà assaporato da amici e parenti.

Mani in pasta donne!

Ingredienti:
  • 250 grammi di polpa di banane mature (circa 2 grandi)
  • 250 grammi di uova
  • 40 grammi di cacao in polvere
  • 250 grammi di farina 00
  • 1 bustina di vanillina
  • Un pizzico di sale
  • Una bustina di lievito
  • burro
  • 125 grammi di scaglie di cioccolato fondente
  • 70 grammi di anacardi tostati e tritati.
Procedimento

Sbucciate anzitutto le banane e schiacciatele con una forchetta rendendo la polpa morbida e omogenea.

Separate in due ciotole diverse gli albumi dai tuorli e iniziate a montare a neve le chiare con un pizzico di sale.

In un’altra ciotola inserite i tuorli, lo zucchero, la vanillina e montate il tutto fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere la polpa di banane e frullare per altri pochi secondi. Unire ora le chiare e amalgamare bene il tutto con movimenti che vanno dal basso verso l’alto.

Incorporare la farina setacciata e il cacao in polvere alle uova. Inserire la bustina di lievito per dolci o in alternativa un cucchiaino di bicarbonato.

Mescolate delicatamente il tutto con lo sbattitore a minima velocità.

Per ultima cosa aggiungete gli anacardi leggermente tostati e tritati e le scaglie di cioccolato fondente e miscelare accuratamente. Un consiglio da dare è quello di porre in freezer per alcuni minuti le gocce o le scaglie di cioccolato in modo che durante la cottura rimangano intatte.

Infornate a 170 gradi per 50 minuti. Fate sempre la prova dello stecchino già 10 minuti prima del tempo previsto di fine cottura.

Servite con scaglie di cioccolato da porre in superficie e anacardi tritati, accompagnato da una mousse  al cioccolato.

Il risultato è favoloso!

Una variante di questa ricetta è sostituire gli anacardi con mandorle glassate.

© Riproduzione riservata

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

error: Contenuto protetto da Copyright©