Infuso di camomilla e vaniglia


 

Presentazione

Ci sono giorni in cui siamo molto stressati e tesi, in ansia o semplicemente abbiamo bisogno di dormire e riposare per riacquistare serenità.

Rilassarsi non sempre è facile perché non c’è tempo di godersi la pennichella pomeridiana, invasi da mille impegni da portare a termine.

Se non abbiamo possibilità di riposare, di goderci qualche ora in una SPA oppure di commissionare a qualcuno il da farsi, la cosa migliore è ritagliarsi almeno 20 minuti per assaporare una tisana dall’effetto calmante e qualche dolcetto, magari al cioccolato che incrementa i livelli di serotonina.

Proponiamo oggi un infuso davvero delizioso: camomilla con vaniglia e miele, un toccasana per la vostra mente, per il vostro spirito e per il vostro palato. Anche i vostri famigliari vi ringrazieranno perché il profumo che emanerà questo infuso profumerà tutta la casa.

La camomilla è una delle piante officinali più antiche; le sue proprietà sono tantissime: contribuisce a ridurre il rischio di morte prematura; ha un effetto calmante in casi di crampi allo stomaco; sconfigge l’insonnia e rilassa la muscolatura; allevia i dolori legati al ciclo; placa i sintomi del raffreddore; stimola il sistema immunitario; allevia il mal di testa.

Non si può rinunciare a una tazza d’infuso di camomilla perché il nostro benessere psico-fisico è importante quanto gli impegni da svolgere.

Ingredienti:
  • 2 cucchiai di fiori di camomilla essiccati
  • 1 baccello di vaniglia
  • 2 cucchiai di miele
Procedimento

Bollite 2 tazze di acqua e ponetevi in infusione la camomilla e la vaniglia per almeno 20 minuti.

Trascorso il tempo necessario, dovrete filtrare.

Riportate a scaldare nuovamente la bevanda aggiungendo del miele biologico e mescolate per scioglierlo.

Servite l’infuso ben caldo accompagnato da qualche dolcetto tipo biscotti di frolla oppure cornetti di noci, cioccolato e semi di papavero.

Tempo di preparazione: 25 minuti

© Riproduzione riservata