lunedì - 19 Ottobre - 2020

Surgelati al supermercato: come scegliere i prodotti giusti

Le diciture delle etichette sono fondamentali per riconoscere un prodotto

Negli ultimi decenni l’acquisto dei prodotti surgelati è aumentato notevolmente poiché hanno un costo conveniente rispetto ai prodotti freschi e poi sono facilmente reperibili e facili da conservare per periodi più o meno lunghi.

Ma siamo sicuri che i prodotti surgelati che acquistano sono idonei alla nostra salute e a quella di tutta la famiglia?

Per capirlo è fondamentale leggere sempre l’etichetta prima di acquistare il prodotto e se l’etichetta manca, vi consigliamo di non acquistare l’alimento in questione poiché di origine incerta.

Imparare a leggere le etichette

Leggere l’etichetta è fondamentale, infatti, è preferibile non acquistare prodotti che contengano alcuni conservanti molto nocivi poiché cancerogeni come i nitriti che riconoscerete subito dalla dicitura E251 e E252.

E’inoltre particolarmente sconsigliato comprare carni impanate addizionate ad altri alimenti poiché la carne potrebbe essere di scarsa qualità in quanto ricavata da carcasse animali e non da parti scelte dell’animale stesso.

Un’altra caratteristica importante è controllare l’integrità della confezione: se la scatola risulta aperta o ricoperta di brina vuol dire che il prodotto non ha più le caratteristiche ottimali e ha subito uno sbalzo di temperatura. Va restituita al commerciante o non acquistata.

La data di scadenza e il termine massimo di conservazione devono comparire ben visibili sull’etichetta precisando data di surgelazione o congelamento.

L’indicazione dell’origine del luogo è obbligatoria poiché ci sono zone ad esempio dove è vietata la pesca perché le acqua sono contaminate pertanto il consumatore ha diritto a conoscere dove è avvenuta la pesca. Stessa cosa equivale per le carni o per altri alimenti di origine animale.

Ecco gli alimenti cui non è obbligatorio indicare la data di scadenza

Ci sono alimenti cui non obbligatorio scrivere sull’etichetta esposta qual è la data di scadenza. Essi sono:

  • Gli ortofrutticoli freschi
  • I vini
  • Le bevande alcooliche
  • I succhi e i nettari di frutta
  • I gelati monodose
  • I prodotti di confetteria
Consigli per una buona conservazione dei cibi surgelati

Dobbiamo sempre ricordare, contrariamente a ciò che si pensa che il freddo non è in grado di uccidere i batteri e i germi pertanto i prodotti surgelati non vanno consumati senza previa cottura.

Il reparto congelatore deve essere sempre tenuto ben sbrinato, ad una temperatura di -18 gradi C.

I cibi scongelati non possono essere ricongelati ma soltanto conservati in frigorifero e consumati entro 24-48 ore.

© Riproduzione riservata

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

10 alimenti sani che diventano pericolosi per la salute se mangiati in modo errato

Ci sono alcuni alimenti, come i funghi , che possono essere molto pericolosi per la nostra salute. Ma se mangiati in modo errato, anche...

10 modi in cui le noci possono aiutare il tuo corpo a rifiorire

  Le noci sono ricche di nutrienti benefici e possono avere incredibili effetti positivi sul tuo corpo! Possono ridurre i rischi di alcuni problemi di...

9 alimenti che possono distruggere il tuo corpo, intossicandolo

  Quando scegliamo alimenti sani al supermercato, speriamo di acquistare qualcosa di utile per noi stessi e la nostra famiglia. Ma la ricerca mostra che...

Cibi piccanti benefici per la salute. 3 motivi che ti spingeranno a mangiarli

  Molte persone credono che il cibo piccante possa provocare un'ulcera allo stomaco, spesso parlano di come il pepe influenzi negativamente le condizioni della mucosa...

Tassa rifiuti: per la Cassazione l’Iva va restituita. Facciamo chiarezza

La Cassazione ha stabilito, con la sentenza n.238 l'illegittimità dell'Iva a riguardi della TIA 1. Cerchiamo di capire le ultime novità Buona notizie arrivano dalla...

Test psicologico: Scegli una farfalla e scopri i lati nascosti della tua personalità

Le farfalle sono simboli vivi di libertà e bellezza. Molti artisti li hanno usati nelle loro opere come ispirazione o come argomento a causa...