giovedì - 8 Dicembre - 2022

Dieta riequilibrante per perdere peso e combattere la cellulite.

Con l’arrivo dell’estate, e dopo la lunga stagione trascorsa tra pranzi, cene e abbuffate varie, è arrivato il momento di prenderci cura del nostro corpo rivedendo la nostra alimentazione sia per permettere al corpo di perdere peso, sia per riequilibrare lo scambio di liquidi nei tessuti che causano cellulite e gonfiori.

- Advertisement -

E’arrivato il momento di mettersi in riga, senza fare diete restrittive o difficili da seguire, senza digiuni, senza stress. Si comincia a eliminare parte dei liquidi negli spazi interstiziali e successivamente si comincerà a perdere peso senza mettere a repentaglio la salute e la forma fisica.

E’ bene ricordare che ogni donna ha una costituzione diversa da un’altra e quando si vogliono perdere molti chili è sempre consigliabile affidarsi a nutrizionisti e medici che terranno sotto controllo la salute nella fase di dimagrimento e saranno in grado di elaborare una dieta adatta a voi.

I consigli e la dieta che proporremo sono adatti a chi vuole sgonfiarsi, permettono di perdere 4/5 kg in totale sicurezza e favoriscono l’attenuazione della cellulite.

15 regole generali per dimagrire con gusto
  • Non saltare mai i pasti, a partire dalla colazione
  • Inserire in ogni pasto una porzione di carboidrati integrali
  • Inserire in ogni pasto una porzione di verdura
  • Negli spuntini preferite la frutta
  • Limitate la frequenza dei formaggi a 2-3 volte a settimana
  • Consumare pesce 2 volte a settimana
  • Inserire 2-3 volte a settimana piatti unici
  • Limitare il consumo di sale
  • Per condire e cucinare utilizzare 4 cucchiaini di olio al giorno
  • Non usare zucchero o miele per dolcificare ma solo dolcificante ipocalorico
  • Bere almeno 2 litri di acqua al giorno
  • Per insaporire usate spezie, aceto, peperoncino, succo di limone
  • Evitare il consumo di bevande alcoliche
  • Prediligete tecniche di cottura leggere (piastra, vapore, microonde)
  • Concedetevi un peccato di gola solo una volta a settimana come un buon gelato, una fetta di torta.
Il programma

La dieta che vi proponiamo fornisce circa 1300 calorie al giorno e va seguita per un mese. E’ ricca di potassio e magnesio, importantissimi per la salute psico-fisica e poverissima di sodio.

Tutti i giorni

Colazione: caffè d’orzo o tè, un vasetto di yogurt alla frutta, una banana, 3 fette biscottate integrali o gallette di riso.

Spuntino: 200 grammi di frutta fresca a piacere

Merenda: un bicchiere di spremuta oppure lo yogurt bianco con muesli non zuccherati oppure una manciata di frutta secca.

Lunedì

Pranzo: 70 g di pasta integrale, pomodoro fresco e basilico; prosciutto crudo con insalata mista; 40 grammi di pane; 1 frutto a piacere.

Cena: pollo sulla piastra, insalata, peperoni o altri ortaggi alla griglia.

Martedì

Pranzo: 90 grammi di riso integrale con olio crudo e asparagi o zucchine; tonno al naturale con carote; un frutto.

Cena: 70 g di minestrone di verdura senza pasta, 150 g di pesce al cartoccio, insalata d’indivia, un panino integrale.

Mercoledì

Pranzo: patate lesse con pomodori, rucola e origano; 100 grammi di ricotta, 50 g di pane e un frutto.

Cena: passato di lenticchie o ceci al rosmarino, spinaci al vapore.

Giovedì

Pranzo: nasello al forno, verza lessata, 2 gallette di riso, un frutto.

Cena: bocconcini di pollo con pomodorini freschi, misto di funghi al forno, insalata mista.

Venerdì

Pranzo: 80 grammi di pasta integrale con piselli, patate al forno, bresaola con rucola e scaglie di grana.

Cena: sogliola ai ferri, 200 grammi di funghi cotti in padella con olio e un frutto.

Sabato

Pranzo: 2 uova alla coque o in camicia, verdure grigliate a scelta, 300 g di carote.

Cena: una pizza di farina integrale con pomodoro e mozzarella.

Domenica

Pranzo: 80 grammi di riso integrale con pomodoro fresco e basilico; vitello sulla piastra con succo di limone, insalata mista e un frutto.

Cena: 200 g di bietola al vapore, 40 g di pane integrale, 150 g di fesa di tacchino condita con aceto balsamico e carote.

Dieta di mantenimento

Nelle successive settimane ricordate di seguire le regole generali e non esagerare con le porzioni per stabilizzare il peso. Ricordate: abbondare con frutta e verdure di stagione; a pranzo preferire pasta o riso integrale conditi con verdure oppure pomodoro fresco; a cena sempre 300g  di verdure lesse, pane integrale e a scelta 2 uova o pesce ai ferri; Una volta a settimana la carne, una volta il formaggio tipo mozzarella o primo sale e una volta a settimana fagioli, piselli o ceci.

© Riproduzione riservata

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

error: Contenuto protetto da Copyright©