lunedì - 26 Ottobre - 2020

Cestini di frutta con crema pasticcera

Presentazione

I cestini di frutta sono dei dolci buonissimi costituiti da canestrini di pasta frolla, ripieni di crema pasticcera e guarniti con frutta fresca a piacere. La pasta frolla può essere personalizzata secondo i gusti personali: al cacao, al pistacchio.

Anche la crema pasticcera che riempirà i cestini può essere modificata secondo i propri gusti: crema chantilly, crema al limone o semplicemente panna.

Ingredienti per la pasta frolla
  • 500 grammi di farina
  • 200 grammi di zucchero
  • 200 grammi di burro
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito
  • Scorza di un limone grattugiato
Ingredienti per la crema pasticcera:
  • 4 tuorli
  • 100 grammi di zucchero
  • 40 grammi di farina 00
  • ½ litro di latte
  • Vanillina
  • Scorza di un limone grattugiato
  • Frutta a piacere per decorare
Per la realizzazione occorre:
  • Un mattarello
  • Un coppa pasta
  • 30 stampi di alluminio di 10 cm a forma di crostatina
  • Una sacca poche
  • Un piatto da portata
Procedimento:

La pasta frolla

Con un frullatore elettrico, sbattete lo zucchero e le uova che avrete messo in una terrina, ad una velocità minima e per pochi secondi.

Aggiungere nell’uovo il burro freddo sbriciolato, il lievito e la scorza di limone. Impastare con le mani tutto il composto e quando si saranno amalgamati per bene, trasferire l’impasto sulla spianatoia infarinata.

Lavorare ancora la pasta fino a rendere l’impasto liscio.

Avvolgere il panetto nella pellicola e lasciarla riposare per 40 minuti oppure prepararla la sera precedente.

Nel frattempo preparate la crema che utilizzerete per riempire i cestini.

La crema pasticcera

Riscaldare il latte unendovi la buccia di limone e la vanillina. Versate i tuorli e lo zucchero in una pentola e frullare il tutto con un frullatore elettrico fino ad ottenere un composto spumoso e biancastro.

Unite la farina setacciata, mescolate per incorporarlo al composto di tuorli e zucchero. Sempre di continuo versate a filo il latte caldo dopo aver eliminato la scorza di limone.

Mettete a fuoco lento a cuocere la crema, girando continuamente con un cucchiaio in legno. Portare a bollore. Cucinare per 3-4 minuti. Lasciar raffreddare la crema.

Creazione dei cestini

Con l’aiuto di un mattarello, stendere la pasta di circa 1.5 cm e con l’aiuto di un coppa pasta oppure di un taglierino da cucina, ricavare delle forme ovali di pasta frolla che andremo a mettere negli stampini in alluminio.

Imburrare e infarinare gli stampini e adagiare la pasta all’interno premendo con una forchetta cosi da incidere la frolla che in tal modo non gonfierà.

Cuocere in forno a 180 gradi per 15-20 minuti.

Una volta cotti e raffreddati, trasferire in una sacca poche la crema e riempire le nostre mini crostatine.

Lavate, mondate e asciugate della frutta a piacere mista (kiwi, mela, banana, fragole, pera) e adagiatela sulla crema.

Per evitare che la frutta si ossidi o annerisca, spennellate sopra della gelatina per dolci.

A piacere potete finire di decorare i vostri cestini con ciuffi di panna.

Servite accompagnando i cestini di frutta con uno spumante dolce.

© Riproduzione riservata

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

Neonato dichiarato morto: sopravvive 6 ore nella cella frigorifera dell’obitorio

Neonato viene dichiarato morto ma in realtà non lo era. A poche ore di distanza dal decesso dichiarato, i medici si sono accorti che...

Come eliminare umidità e muffa in modo assolutamente naturale

Muffa ed umidità in casa? Che orrore! Certo, ci sono molti prodotti che eliminano la muffa, ma alcuni di essi sono altamente tossici da usare...

Perugia, dopo 20 anni scopre che i figli non sono suoi: l’ex moglie dovrà risarcirlo con 150 mila euro

Dramma per un imprenditore umbro che, dopo 20 anni ha scoperto di aver mantenuto, cresciuto ed amato dei figli che in realtà non erano...

Coronavirus, Bassetti propone lockdown per over 65 “La chiusura totale sarebbe la fine”

Dopo la firma del Presidente Conte che ha approvato il nuovo Dpcm valido fino al 24 Novembre, la paura di non riuscire a contenere...

Bounty fatti in casa

Presentazione Provate a pensare al Bounty, anche solo pronunciando la parola vi verrà l’acquolina in bocca; un incantevole dolcetto ormai tanto famoso dal cuore morbido...

Torta Ferrero Rocher: ricetta facile

Presentazione Proviamo a immaginare se il piccolo cioccolatino Ferrero Rocher diventasse una torta da servire ai vostri ospiti. Non è soltanto fantasia e immaginazione, realizzare una...