Crostata con cioccolato e nocciole intere


 

Presentazione

Preparare la crostata al cioccolato e nocciole è facile, veloce ed economico. Il risultato è eccezionale e credo rappresenti uno dei dolci che vale la pena preparare molto spesso per stupire gli ospiti e per non far mancare mai in casa un dolce di fine pasto.

Ideale fredda in estate e a temperatura ambiente d’inverno, accompagnata da uno spumante che, grazie alla sua spiccata componente aromatica e alla presenza di anidride carbonica, serve a pulire le papille gustative e ad eliminare la sensazione di “impastamento”tipica del cioccolato.

Una base fragrante e friabile di pasta frolla è sormontata da una ganache di cioccolato fondente e resa deliziosa da grosse nocciole croccanti tostate.

Una goduria cui nessuno saprà resistere.

Adesso vediamo come realizzare la nostra crostata con cioccolato e nocciole.

Ingredienti

Per la frolla

  • 250 g di farina 00
  • 120 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 15 g di farina di mandorle
  • 1 uovo
  • Sale

Per la ganache

  • 250 g di cioccolato fondente al 50-60 %
  • 100 g di cioccolato a latte
  • 250 g di panna liquida
  • 1 cucchiaino di miele
  • 20 g di burro
  • 20 nocciole intere tostate
Procedimento

La frolla

Iniziamo a preparare la frolla che sarà davvero molto semplice. In una ciotola inserite il burro e lo zucchero a velo, la farina di mandorle, l’uovo, un pizzico di sale e la farina.

Lavorate l’impasto velocemente con le mani e quando sarà ben compatto ed omogeneo create una palla e avvolgetela in una pellicola trasparente lasciandola riposare in frigo per un’ora.

Trascorso il tempo necessario stendete l’impasto con un mattarello mettendo sia sopra che sotto una pellicola trasparente.

Prendete la vostra teglia da 24 cm di diametro e ricopritela con carta forno. Inserite all’interno l’impasto modellandolo con le mani e bucherellate la base con una forchetta. All’interno, se volete, potete introdurre dei fagioli secchi in modo che mantenga la forma.

Cuocete a 160 gradi per 20 minuti.

La ganache

Tritate e sciogliete a bagnomaria tutto il cioccolato sia quello fondente che quello a latte.

In un pentolino unire la panna e il miele e portate ad ebollizione.

Unite la cioccolata alla panna e amalgamate accuratamente continuando a tenere la fiamma bassa. incorporate il burro e miscelate finchè tutto si sarà amalgamato alla perfezione.

Versare la crema al cioccolato sulla frolla, spargete in superficie le nocciole e lasciate in frigo la torta per almeno 2 ore.

Tagliate e servite!

Buon appetito!

© Riproduzione riservata