venerdì - 3 Dicembre - 2021

Deliziosi tartufi con cioccolato, nocciole e cocco grattugiato

Presentazione

Preparare i tartufi al cioccolato è un’idea perfetta per stupire i vostri ospiti dopo un pranzo o una cena oppure per servirli accompagnati con un caffè durante una pausa relax. Sono delle piccole palline morbide e deliziose che vanno preparate qualche ora prima ed è semplice e veloce realizzarli. Non hanno bisogno di cottura perciò sono ideali per il periodo estivo in cui si preferisce preparare dolcetti freddi.

Costituiti da cioccolato e nocciole all’interno e ricoperti di scaglie di cocco, sono una goduria per il vostro palato e risveglieranno i vostri sensi.

Ingredienti
  • 500 g di cioccolato fondente al 50%
  • 200 g di zucchero vanigliato
  • 200 g di burro ammorbidito
  • 4 tuorli
  • 3 bustine di vanillina
  • 100 g di nocciole tritate

Per la copertura

  • 200 g di cioccolato a latte
  • 100 g di cocco grattugiato
Procedimento

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato tritato finemente. Quando si sarà ammorbidito completamente, trasferirlo in una ciotola e unite 100 grammi di zucchero vanigliato. Sbattete per qualche minuto con uno sbattitore a bassa velocità.

In un’altra ciotola, mescolate i tuorli con lo zucchero vanigliato rimasto e aggiungete il burro ammorbidito.

Unite il miscuglio di zucchero e cioccolato a quello di burro e incorporate le noccioline tritate.

Con una spatola miscelate l’intero composto e lasciatelo riposare in frigo per 1 ora e mezza circa.

Foderate una placca da forno con carta forno, vi servirà per adagiare i vostri tartufi.

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato a latte che utilizzerete per la copertura.

Trascorso il tempo di riposo, potete iniziare a creare i vostri deliziosi dolcetti.

Prelevate un cucchiaino di composto e arrotolatelo tra le mani formando una pallina.

Proseguite allo stesso modo fino a terminare tutto il composto.

Immergete ciascun tartufino nel cioccolato fuso aiutandovi con un forchettone.

Passate le palline nel cocco grattugiato e adagiate i dolcetti sulla placca forno rivestita.

Lasciateli raffreddare in frigo per almeno un’ora e serviteli in pirottini di carta oppure disposti a piramide su un piatto da portata.

Accompagnate con uno spumante extra-dry.

Deliziosi!

© Riproduzione riservata

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti