Cheesecake alla ricotta, mascarpone e cioccolato fondente


 

Presentazione

La cheesecake alla ricotta è un dessert molto buono e facile da preparare, infatti, non richiede cottura e può essere perciò preparata anche all’ultimo minuto per l’arrivo di ospiti improvvisati. La particolarità di questo cheesecake è l’incrocio di molti prodotti derivati dal latte che la rendono davvero invitante: mascarpone, yogurt, ricotta e panna uniti in un unico dessert.

Il suo sapore dolce e vellutato, morbido e paradisiaco, rende questo dolce un dessert perfetto per dopo pranzo oppure per un momento dolce di relax pomeridiano.

Ingredienti
  • 150 g di burro
  • 300 g di biscotti digestive
  • 350 g di cioccolato fondente
  • 500 g di ricotta
  • 250 g di mascarpone
  • 120 g di panna liquida per dolci
  • 120 g di yogurt bianco
  • 150 g di zucchero a velo
  • 2 fogli di colla di pesce
  • Una bustina di estratto di vaniglia
Procedimento

La base

Prima cosa da fare è introdurre i biscotti in un mix; tritateli finemente fino a renderli come una polvere sottile.

Fate sciogliere il burro in un pentolino e unitelo ai biscotti. Amalgamate accuratamente il tutto e trasferite il composto in uno stampo apribile, da 24 cm di diametro e ricoperto con carta forno. Con il dorso di un cucchiaio compattate la base facendo attenzione ai bordi.

Trasferite lo stampo in frigo per almeno 40 minuti.

La farcitura

Procedete mettendo a bagnomaria la colla di pesce in modo da farla ammorbidire.

Nel frattempo fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente con la panna e mescolateli accuratamente. Quando il cioccolato si sarà sciolto, lasciatelo intiepidire.

In una grande ciotola a sponde alte versate la ricotta, lo zucchero, la vaniglia, il mascarpone e amalgamate con delle fruste elettriche fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

In un pentolino fate sciogliere a bagnomaria la colla di pesce con lo yogurt e al cioccolato fuso in precedenza. Amalgamate il tutto e lasciate intiepidire.

Versate il composto di colla di pesce nella ciotola della crema di ricotta e con uno sbattitore amalgamate le 2 creme che avete ottenuto.

Trascorso il tempo di riposo della base biscottata, versate sopra la farcitura, livellando con un cucchiaio.

Ponete in frigo la torta per almeno 4 ore. Spargete del cacao amaro in superficie.

Servite ben fredda.

© Riproduzione riservata