Sorbetto di limone e vodka


 

Presentazione

Durante le calde giornate estive e nei lunghi pranzi di nozze per intervallare i piatti di pesce e carne, si è soliti servire il sorbetto, un dolce freddo al cucchiaio, a base di acqua, frutta e liquori.

La ricetta del sorbetto di limone e vodka che proponiamo è ottima e gratifica il palato: ha un gusto fresco e dissetante, un profumo avvolgente e le note aspre del limone sono esaltati dal sapore intenso della vodka. E’ un ottimo digestivo e un piacevole dolce da consumare con parenti e amici anche durante una pausa.

Prepararlo è molto semplice e non serve essere né pasticceri né bisogna possedere macchine per gelato o strumenti insoliti; ci serve sono un po’ di fantasia e brio nella decorazione, ricordando che l’impatto visivo di ciò che serviamo è molto importante.

Per preparare il vostro sorbetto consigliamo l’utilizzo di limoni biologici non trattati perché ciò che mangiamo deve essere buono ma specialmente salutare.

Ingredienti per 8 persone
  • 8 limoni
  • 350 grammi di zucchero
  • 250 cl di acqua
  • 200 cl di succo di limone
  • 2 albumi
  • Scorza di limone grattugiata
  • Sale
  • 2 bicchierini di vodka
Procedimento

Prendete i vostri limoni e tagliate il terzo superiore di ciascuno. Estraete la polpa con un cucchiaio, trasferitela in una terrina e frullate con un mix. La crema densa che avrete ottenuto, dovrà essere passata in un colino per eliminare eventuali filamenti e raccoglierne il succo.

Collocate i limoni su un vassoio e poneteli nel congelatore.

In un tegame, mettete a scaldare l’acqua con 250 grammi di zucchero, le bucce di limoni e un pizzico di sale e mescolate fino a completo scioglimento. Unite il succo di limone concentrato.

Montate gli albumi a neve in una terrina, unite l’altro zucchero rimasto e frullate. Incorporateli al succo di limone eliminando le bucce e aggiungete la vodka.

Amalgamate con cura.

Disponete la crema ottenuta in un tegame di metallo e lasciatelo in freezer per un’ora. Successivamente rimescolarlo di tanto in tanto fino a consistenza ideale.

Distribuite il composto nei limoni svuotati e guarniti con la scorza di limone oppure portate in tavola in dei flutes e cannuccia.

Ottima variante è sostituire la vodka con crema di liquore all’arancio.

© Riproduzione riservata