lunedì - 15 Agosto - 2022

Ravioli ripieni di ricotta e guarniti con panna, basilico e asparagi

Presentazione

Spesse volte si torna a casa dopo il lavoro stremate e stressate e mettersi ai fornelli è un impressa a dir poco difficile e faticosa. Se non abbiamo nessuno che ci può sostituire in cucina, l’idea migliore è preparare qualcosa di facile, veloce, con ingredienti facilmente reperibili senza privarci di genuinità e gusto.

- Advertisement -

I ravioli con spinaci farciti con panna, asparagi e basilico creano un primo piatto eccellente, degno di approvazione di mariti, figli, amici e vicini che arrivano a cena senza avvisare pochi istanti prima di servire.

I ravioli con panna, basilico e asparagi sono un piatto fresco e molto estivo: la cremosità della panna dona morbidezza alla pasta corposa all’uovo e il profumo fresco del basilico regala al piatto un tocco di classe e di sapore; gli asparagi inoltre legano benissimo con questi ingredienti straordinari aggiungendo benefici e vitamine a questo primo piatto.

In questa ricetta utilizzeremo ravioli già pronti, sottovuoto che potete trovare in qualsiasi banco frigo del supermercato; se avete del tempo libero e amate impastare, il consiglio migliore è creare in casa i vostri ravioli al 100% genuini.

Ingredienti per 4 persone
  • 500 grammi di ravioli con ricotta e spinaci
  • 300 grammi di asparagi
  • 1 scalogno
  • 250 ml di panna per cucina
  • 6 foglie di basilico
  • 50 grammi di parmigiano
  • Olio d’oliva q.b.
  • Sale
  • Pepe
Procedimento

Tagliate le punte degli spinaci e lessateli in abbondante acqua e sale.

Quando saranno cotte, scolatele ma non buttate via l’acqua di cottura.

In un tegame fate rosolare lo scalogno con un po’ d’olio e aggiungete poi il sale, il pepe, gli asparagi e lasciate cuocere per alcuni minuti addizionando qualche cucchiaio di acqua di cottura che avete messo da parte.

Quando il composto sarà ben dorato, cotto e cremoso inserite le foglie di basilico ben tritate.

Nel frattempo lessate i vostri ravioli in acqua bollente salata e una volta cotti, scolateli e versateli nel tegame.

Lasciate mantecare a fuoco medio e poi aggiungete la panna e il parmigiano.

Il piatto è pronto e non resta altro che assaporarli accompagnando il pasto con un buon vino rosato.

Buon appetito.

© Riproduzione riservata

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

error: Contenuto protetto da Copyright©