Lingua: specchio della nostra salute. Il suo colore può essere un campanello d’allarme di diverse patologie

0
1764

Per diversi anni, per diagnosticare le malattie si usava osservare la lingua poichè essa rappresenta lo specchio della nostra salute. E’ attraverso questo muscolo che il medico può trarre importanti informazioni su di noi. La lingua insomma può fungere da campanello d’allarme di diverse malattie.

Attraverso l’aspetto della lingua si può capire se abbiamo disturbi o patologie, anche quale possa essere l’eventuale problema, come ci spiega il professor Antonino Di Pietro, direttore scientifico dell’Istituto Dermoclinico Vita Cutis di Milano.

Perchè la lingua è un valido aiuto per la diagnosi?

Per comprenderlo, sono state chieste informazioni ai medici  dell’Unità Operativa di Dermatologia di Humanitas.

“La lingua è composta da muscoli rivestiti da mucosa, dove risiedono le papille gustative e dove sono presenti i villi, che assomigliano a un tappeto erboso. È un organo molto vascolarizzato e innervato”, spiega il professore.

Osservando il colore, la struttura ed eventuali anomalie che interessano questo muscolo, è possibile arrivare ad una diagnosi.

Com’è fatta una lingua che ci conferma che siamo in perfetta salute?

Osservare il suo colore è la cosa più importante per arrivare subito ad una diagnosi e mirare rapidamente alle cure necessarie.

“La lingua che esprime buona salute deve essere di colore roseo ai bordi, più chiara al centro, deve essere umida e con i margini lisci”, afferma il professor Monti. E aggiunge, “deve potersi estroflettere e sollevare sul palato senza difficoltà”.

Quando la lingua è il segnale di qualcosa che non va?

Ad ogni diverso colore e dall’osservazione del suo stato, si può attribuire una patologia.

Analizziamo insieme i colori che la lingua può avere per comprendere quale malattia si associa ad ognuno di essi.

Lingua gialla o pallida:

Una lingua che presenta una patina gialla o biancastra può significare presenza di stato influenzale, infezione virale, o febbre. Può anche segnalare un tipo di fungo.

Lingua con bordi rossi

Una lingua molto rossa sui bordi e normale al centro può indicare un’infezione intestinale o altri problemi. Ma questo aspetto può anche essere dovuto a menopausa o stress.

Lingua rosso scuro

Se il colore della lingua è rosso scuro allora c’entra con la temperatura corporea e del sangue: si manifesta quando c’è un qualche tipo di infezione, ferita o febbre.

Lingua asciutta e chiara

Se la lingua non è abbastanza umida e c’è una leggera secchezza, può essere stanchezza o gonfiore intestinale. Anche l’ittero può essere una delle ragioni.

Lingua rosa e umida

La lingua dovrebbe essere di colore rosa, umida e senza macchie, di colore uniforme per indicare che non avete problemi di salute.

Lingua secca

disidratazione, problemi renali, diabete.

Lingua ruvida

mancanza di vitamine, infiammazione.

Lingua pallida

Stato di anemia, carenza di ferro, ferritina ed emoglobina bassa

Lingua bianca

Malattia infettiva in atto, gastrite, ulcera gastrica.

Lingua marrone/nera

Sviluppo batterico sulla lingua, gastrite, fumo.

Lingua verde/gialla

Disturbi di fegato, cistifellea o milza.

Lingua liscia che ha perso i villi

Stato di deperimento, malattia tumorale, malattia del fegato.

Lingua ingrossata

Malattia che deposita proteine (amiloidosi).

Lingua con le impronte dei denti

Stato di tensione psichica, ansia.

Lingua a fragola

Scarlattina.

Lingua a carta geografica

Stato allergico di tipo Atopia (raffreddore da fieno, dermatite atopica).

Lingua urente (che brucia)

Stato di depressione psichica.

Lingua erosa

Lichen orale (malattia infiammatoria).

Lingua con chiazze bianche (leucoplachia)

stato pretumorale della lingua.

Lingua con punti rossi (tipo angiomi)

Malattia angiomatosa che interessa fegato/polmoni.

Lingua con la faccia inferiore gialla

Inizio di malattia itterica del fegato.

Lingua plicata (con pieghe)

Stato allergico di tipo Atopia.

Lingua bucata

Conseguenze di piercing che non si possono riparare.

Lingua gonfia

Orticaria in atto.

Lingua con puntini bianchi

Mughetto, stato di immunodepressione.

Lingua che devia quando viene protrusa

Danno neurologico, ictus.

Imparate ad osservare sempre la vostra lingua: voi siete i primi medici di voi stessi. Rivolgetevi al medico di famiglia se riscontrate anomalie della lingua, nella struttura o nel colore.