venerdì - 15 Gennaio - 2021

Non ignorare questi segnali del tuo corpo che ti avvertono che stai per avere un ictus: possono salvare una vita

I neurochirurghi affermano che se sono in grado di operare su un paziente che ha subito un ictus entro 3 ore dall’inizio, ci sono tutte le possibilità che la persona possa salvarsi. Ma rendersi conto che qualcuno sta per avere un ictus non è sempre semplice per la maggior parte di noi che sa poco della medicina.

Quindi, ecco alcune brevi istruzioni per aiutarti a capire che cosa sta succedendo in modo che possa intervenire rapidamente.

Ti consigliamo di leggerli: un giorno potresti riuscire a salvare la tua vita o quella di qualcun altro.

Come capire se stai per avere un ictus

Intorpidimento del braccio sinistro, della gamba o del lato sinistro del viso.

Difficoltà a parlare e comprendere il discorso degli altri.

Paralisi completa o parziale.

Difficoltà a vedere in uno o entrambi gli occhi.

Vertigini e perdita di coscienza.

Esistono quattro passaggi che è possibile eseguire per determinare se qualcuno sta vivendo un ictus:
  • Chiedi alla persona di sorridere (se ha un ictus, non sarà in grado di farlo)
  • Chiedi alla persona di pronunciare una frase semplice (ad esempio, “Il tempo è fantastico oggi”) – ancora una volta, se non riescono a ripeterla, c’è un’alta probabilità che stiano avendo un ictus.
  • Chiedi loro di provare a sollevare entrambe le braccia (se hanno un ictus, saranno in grado di farlo solo parzialmente o per niente).
  • Chiedi loro di tirar fuori la lingua (se la lingua è “storta”, se va da una parte o dall’altra è anche un’indicazione di un ictus.

Se la persona presenta anche uno di questi sintomi, chiamare immediatamente l’ambulanza.

Un neurochirurgo ha affermato che, se queste informazioni vengono divulgate almeno a 10 persone, almeno una vita su 10 sarà salvata.

Condividi per aiutare te e i tuoi cari a salvare la propria vita!

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

La ricerca dimostra che possiamo sapere se una persona è malata solo guardando il suo viso

Diversi studi scientifici affermano che, per capire se una persona soffre di malattia, basterà semplicemente osservare il suo volto. Quando siamo ammalati, il viso mostra...

9 segni che sei sensibile al glutine, ed è importante che tu lo sappia

  Il glutine è chiamato un killer silenzioso perché può causare danni cronici in tutto il corpo. A volte il paziente non è nemmeno a...

9 fantastici usi della birra che devi provare assolutamente!

Sappiamo tutti che la birra non è la bevanda molto salutare. Ma se non sei un grande bevitore di birra, sarai sorpresa nel sapere...

Psicologo gratis? Ecco come ottenerlo

Lo psicologo è un professionista sanitario che svolge attività di prevenzione, diagnosi, intervento, promozione della salute, abilitazione-riabilitazione, sostegno e consulenza in ambito psicologico, rivolte...

Vaccino Covid: la sua efficacia è la stessa in tutte le fasce d’età?

La fase della somministrazione del vaccino è iniziata da giorni ormai e dopo il personale sanitario, sono stati vaccinati coloro che risiedono nelle RSA....

Come ridurre il dolore alle gambe

Il dolore alle articolazioni e ai muscoli è qualcosa che tutti sperimentano nella loro vita. Tuttavia, con questa lozione al magnesio puoi lenire il...