martedì - 20 Ottobre - 2020

In 60 secondi puoi alleviare il dolore cervicale e torcicollo in questo modo semplice e con nessuna controindicazione

La cervicale infiammata affligge moltissime persone: cambio di stagione, freddo, stress, cattiva postura, traumi e tante altre cause aggravano la situazione e diventa difficile anche dormire in serenità. Il torcicollo, allo stesso modo, compromette la qualità di vita quotidiana. Scopri come alleviare questi dolori in 60 secondi.

Sia il dolore cervicale che il torcicollo, sono fastidi intensi e molti italiani, almeno una volta nella vita, hanno provato questo disturbo, uno o l’altro che sia.

E’ importante, in primis, capire la differenza tra dolore cervicale e torcicollo, poichè molti tendono a fare confusione.

La cervicalgia non è altro che un’infiammazione, che colpisce le vertebre superiori della colonna vertebrale, quelle che sostengono il collo e la testa.

Il dolore causa l’irrigidimento del collo e una forte diminuzione nelle capacità di movimento. Tende inoltre a irradiarsi alle spalle e alle braccia, e a essere accompagnata da altri sintomi quali mal di testa, vertigini, nausea e disturbi sensoriali (alla vista e all’udito).

Il torcicollo è dovuto ad un affaticamento muscolare nella parte posteriore o laterale del collo, e può essere causato da diversi fattori come una posizione errata durante il sonno, durante il lavoro, stare ore davanti ad un pc, una lesione da sport o stress.

In entrambi i casi, il modo di porre rimedio al dolore è il medesimo e stiamo per suggerirvi come fare. Zero controindicazioni, nessun effetto collaterale. Torcicollo e dolore cervicale potrebbero sparire in 60 secondi.

Alleviare il dolore in 60 secondi


Immagine Youtube

 

Stretching. Ruota le spalle all’indietro, facendo movimenti circolari per 10 volte. Poi estendi le scapole per altre 10 volte. Porta le mani dietro la testa, e spingila all’indietro facendo resistenza con le mani per 30 volte. Infine, inclina la testa di lato, fino a far toccare l’orecchio con la spalla, ripeti 10 volte per lato.

Olio di ricino.

Quest’olio, ottenuto direttamente dalla pianta, è molto adatto per alleviare i dolori e le tensioni muscolari.

La direzione del massaggio dovrebbe sempre seguire lo stesso cammino del sottostante sistema linfatico drenante.
Si possono ottenere incredibili risultati anche con una semplice applicazione direttamente sulla pelle. La seguente è una lista parziale dei più comuni disturbi cui può porre rimedio:
  • borsite
  • cheratosi cutanea
  • cisti sebacee
  • distorsione dei legamenti
  • ferite
  • infezioni batteriche e da funghi
  • lentigini senili (macchie “del fegato” o “dell’età”)
  • prurito
  • smagliature addominali (prevenzione)
  • strappi muscolari
  • tinea

L’olio di ricino è ideale da massaggiare per 15 minuti su collo e zona cervicale per un risultato immediato.

Pressione massaggiante.

Se il dolore si trova sul lato destro del collo, effettua una pressione con la mano sinistra per pochi secondi. Puoi anche aiutarti con una pallina da tennis. Porta la testa sul lato opposto, e piega diagonalmente. Ripeti 20 volte.

Infuso di curcuma.

I potenziali benefici per la salute del tè alla curcuma sono ampi e vari , ma una delle proprietà più interessanti di questa bevanda super salutare è la sua capacità di ridurre l’infiammazione e il dolore di cervicale e zone contratte come appunto è il torcicollo. Bere una tazza al giorno di infuso di curcuma è benefico ed elimina il dolore, funge da farmaco naturale.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

4 passi da seguire se vuoi appiattire rapidamente la pancia

Quanti di voi ingrassano maggiormente sulla pancia piuttosto che su altre parti del corpo? Ingrassare nella pancia succede anche a chi è magrissima. Come combattere...

8 segni che indicano una carenza di proteine

  È noto che le proteine ​​svolgono un ruolo vitale nel funzionamento dei nostri corpi. E se hai una carenza di proteine, il tuo corpo...

Ritenzione idrica: sintomi, cause, rimedi e alimentazione per eliminare pesantezza e gonfiore

Colpisce 30 donne su 100 ed è la causa principale della tanto odiata cellulite Sensazione di gambe gonfie, pesanti, aumento di peso senza aver modificato...

Che rischi si corrono se si reprimono le proprie emozioni?

" Chi ingoia troppo annega " , dice un vecchio proverbio spagnolo. Freud ci ha anche avvertito dei pericoli connessi con i sentimenti soffocanti e reprimendo le emozioni dicendo:...

Sedici bimbi assumono farmaco contaminato e sviluppano la “sindrome del lupo mannaro”

Definita “sindrome del lupo mannaro” la malattia che ha colpito 16 bambini. Per colpa di un medicinale contaminato dal minoxidil, questi bambini hanno sviluppato...

Torino: dimenticano il proprio figlio di pochi mesi in treno

Bebè dimenticato nel treno dai suoi genitori che, una volta scesi dal convoglio si sono resi conto dell'accaduto. E' successo in provincia di Torino,...