venerdì - 14 Maggio - 2021

Ecco come puoi perdere 10 chili camminando

Pensi che perdere 10 chili camminalo sia impossibile? Camminare elimina i chili di troppo ma per farlo è necessario nel modo giusto. Quello che leggerei nell’articolo è una piccola guida che ti da la possibilità di capire quanto tempo dovrai correre in base al tuo peso per perdere 10 kg.

Camminare a passo veloce è uno degli sport che maggiormente garantiscono dei risultati: basti pensare che camminando a buon ritmo, viene utilizzata molta energia e i benefici sono tanti e coinvolgono tutte le parti del corpo. Camminare in compagnia inoltre aiuta a migliorare l’umore e permette di perdere circa mezzo chilo a settimana…ciò significa 10 kg in 20 settimane.

Camminare rispetto a correre è un’attività maggiormente consigliata  chi è in sovrappeso, non pratica altri sport oppure ha problemi di salute poichè, camminare non è pericoloso .

Camminare o correre quindi ha l’obbiettivo di bruciare le calorie assunte durante i pasti – riducendo quindi l’apporto calorico fornito dall’alimentazione – deve essere quello di bruciare dalle 300 alle 500 calorie al giorno.
Se vi state cimentando solo ora nel correre, ricordate che bisogna farlo con gradualità: 3 giorni a settimana, per almeno 20 minuti, fino ad aumentare gradualmente ed arrivare a circa 90 minuti al giorno per 5 giorni a settimana.

Guida: dimagrire camminando

Se si vuole essere sicura dell’efficacia della camminata, quindi di riuscire a perdere quel mezzo kg a settimana, bisogna tener presente anche le seguenti linee guida: camminare a 4,7 Km/h se si pesa 55 kg; a 5,5 Km/h se si pesa 65 kg; a 7,1 Km/h se si pesa 85 kg; a 8 Km/h se si pesa 95 kg e a 8,8 Km/h se si pesa 105 kg. Un esempio ancora più pratico è il seguente: se si pesa 75 kg, bisogna camminare a 6,5 Km/h per 40 minuti al giorno.

Ovviamente tenendo presenti questi parametri, la camminata non risulterà troppo faticosa e permetterà quindi di dimagrire e bruciare i grassi senza stressare l’apparato muscolo-scheletrico.

Molti preferiscono, in particolar modo in inverno, di camminare a passo veloce o fare camminate a casa, utilizzando un tapis roulant. In realtà il consiglio migliore sarebbe farlo all’aria aperta, per ossigenare i polmoni e per renderla un’attività molto più piacevole.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti