venerdì - 22 Gennaio - 2021

Ecco i migliori consigli del dottor Bernardini per vivere più a lungo e in modo migliore dopo i 50 anni

Nel suo libro, Diego Bernardini propone cinque punti chiave per una vita più longeva e ricca di soddisfazioni.

Senza dubbio, aver vissuto mezzo secolo non è una cosa da poco. I 50 sono una figura simbolica, forse anche un momento cardine che ci costringe a ripensare al nostro futuro, a ciò ce sarà. Ma, sentirsi più vecchi, è solo un problema cronologico, anagrafico? Forse la vecchiaia, inizia quando gli altri ci chiamano “signore” o “signora” o quando ci cedono un posto sui mezzi pubblici? O è una questione di salute e atteggiamento?

Queste e altre domande vengono affrontate da Diego Bernardini nel suo libro “La seconda metà” . Medico e kinesiologo, ha studiato geriatria, sanità pubblica, riabilitazione ed educazione medica negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Svizzera. È considerato un riferimento internazionale nella cura  di adulti e anziani. Ne suo libro, condivide la sua visione ed esperienza personale con un focus tanto accurato quanto vicino al lettore.

“Oggi una persona che compie 50 anni ha una probabilità del 50% di raggiungere i  95” , afferma Bernardini nel suo libro. Ciò solleva sfide e preoccupazioni che prima non esistevano. Pertanto, parliamo di “nuova longevità”, che non è vivere di più, ma in modo migliore, in modo diverso, pieno, partecipante e integrato. Dipende dalle abitudini, dai progetti e dal tuo atteggiamento.

I 50 anni aprono una fase in cui non è mai troppo tardi per progettare un futuro sano. Un tempo in cui, per la prima volta, la longevità è un’esperienza collettiva.  Ecco perché, nel suo libro, Bernardini propone cinque punti chiave per godersi pienamente il proprio futuro. Vuoi sapere quali sono?

1. Essere “connesso”

Uno studio del Dipartimento di Psicologia della Brigham Young University (Stati Uniti) ha mostrato che l’isolamento sociale reale e soggettivo è associato ad un aumentato rischio di mortalità precoce. Ecco perché è fondamentale essere in contatto con gli altri, socializzare, tenersi in contatto con chiunque e con qualsiasi mezzo.

2. Essere funzionalmente autonomi

Se chiediamo agli anziani da quando si sono sentiti vecchi, la risposta più frequente è “quando non sono più in grado di badare a se stessi“. L’attività fisica regolare, che combina resistenza cardiovascolare, flessibilità ed equilibrio con la forza muscolare, ci aiuta a mantenerci funzionalmente indipendenti.

3. Vivere in una casa tutta tua

Questo è il desiderio della maggior parte degli anziani. Per questo, è necessario pensare a come adattarlo alle nostre esigenze e ricordare che avere una buona condizione di salute è di solito il fattore determinante per rimanere nella casa stessa.

4. Abbi cura della tua salute

Una buona condizione di salute è essenziale per una vita attiva e indipendente. L’esame periodico delle malattie, la prevenzione è di solito un grande supporto per tener lontano malattie gravi. Ma anche le abitudini sono fondamentali.

5. Indipendenza economica

Nel suo libro, Bernardini racconta che, quando incontrò il professor Makoto Suzuki, un medico e ricercatore che iniziò gli studi sui centenari sull’isola di Okinawa, spiegò che “ikigai” ovvero il denaro, considerava “la ragione per svegliarsi e iniziare ogni giorno al mattino “. Un lavoro che ci piace e ben remunerato ci fa dà energia e ci predispone ad una vita più sana.

Non è mai troppo tardi per iniziare qualcosa di nuovo! Le persone anziane sono una risorsa preziosa.

Ricorda: il più grande segreto dei centenari è nel rispetto della propria vita, si prendono cura di essa e la venerano. 

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

Urini spesso di notte? Potrebbe essere il sintomo di un problema di salute da non sottovalutare

Quando il tuo corpo entra in modalità di riposo ogni notte, la vescica modifica il suo lavoro e produce meno urina, ma più concentrata...

Cosa non fare (assolutamente) con un SAGITTARIO

  Mai spegnere il loro sorriso I nati sotto il segno di fuoco del Sagittario, sono venuti al mondo nel periodo più freddo dell’anno ma dentro...

5 vitamine che aiutano a prevenire il cancro

Vuoi prevenire il cancro in modo semplice, naturale, attraverso le vitamine? Si può e si è dimostrato un metodo efficace per evitare la formazione...

L’allarme dei dottori: la mascherine adesso possono fare danni, sopratutto all’aperto

Servivano a febbraio, ora possono essere un pericolo per la salute. Mal di testa, aumento dell'insufficienza respiratoria, ipossia e ipercapnia sono i rischi a...

Stop ai piedi sudati: risolvi questo fastidioso problema con questi rimedi

In misure diverse, tutte le persone affrontano lo stesso problema: eliminare il sudore dei piedi. Fondamentalmente, il problema sorge nei periodi in cui la...

10 alimenti che stimolano il metabolismo pur stando a casa: potrai bruciare fino a 1.000 calorie in più

È importante tenere presente che ognuno ha un tasso metabolico diverso. Fare esercizio fisico regolare, dormire a sufficienza e bere molta acqua sono tre...