martedì - 27 Ottobre - 2020

Disturbi del sonno: no al cellulare in camera da letto

Per un sonno tranquillo è fondamentale tener lontano pc, tablet e smartphone che emettono luci blu capaci di alterare il ciclo sonno- veglia

Sono molte le cause che determinano stati d’insonnia o che non favoriscono la fase di addormentamento e tra questi vi è appunto l’uso del nostro caro cellulare che spesse volte ci segue anche in camera da letto.

Sono gli schermi dei nostri dispositivi elettronici come cellulari, tablet e pc che, attraverso la loro sorgente luminosa, disturbano il sonno e riducono di molto i livelli di melatonina nel sangue. Pericolosa e che crea molti disagi, infatti, è proprio la luce blu che più di ogni altra cosa è in grado di alterare il ciclo sonno-veglia.

Normalmente alle ore 20 i livelli di melatonina iniziano a salire e rimangono elevati fino a metà e tarda notte per poi diminuire nelle prime ore dell’alba. La luce blu emessa dai nostri smartphone è in grado di annullare o diminuire drasticamente i livelli di questo ormone che è fondamentale per un sonno sereno.

Per verificare la veridicità di questo fenomeno l’università of Houston College of Optometry ha eseguito su un campione di 22 volontari un esperimento sensazionale: ha fatto indossare loro nelle ore notturne delle lenti in grado di ridurre gli effetti della luce blu. I partecipanti hanno poi continuato ad usare i propri cellulari fino a notte inoltrata.

I dati raccolti successivamente hanno dimostrato che, riducendo gli effetti della luce blu attraverso l’uso delle lenti, i livelli di melatonina aumentavano del 58 % e i partecipanti non riscontravano nessuna difficoltà nella fase di addormentamento successivo.

Il consiglio per un sonno efficace e per evitare insonnia è quello perciò di limitare l’uso del telefonino ed altri dispositivi oltre le 22 della sera oppure di indossare lenti protettive che blocchino la luce blu dannosa.

© Riproduzione riservata

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

Hai un gatto? 7 trucchi che dovresti conoscere se accudisci i tuoi felini

Il tuo felino è il re di casa, cammina tra i mobili, si affila le unghie con tutto ciò che trova e ama lasciare...

Covid, 100 scienziati scrivono a Mattarella e Conte: «Misure drastiche in 2-3 giorni o ci sarà una strage»

Sono 100 gli scienziati che si sono rivolti a Mattarella e a Giuseppe Conte, per far emergere una situazione preoccupante e potrebbe diventare fuori...

Con 2300 ricoverati in terapia intensiva scatterà il lockdown: ad oggi sono 1000

La situazione sembra peggiorare giorno per giorno e oggi si sono registrati ancora una volta 16.000 nuovi positivi. Il dato che fa più timore...

Coronavirus, Bassetti propone lockdown per over 65 “La chiusura totale sarebbe la fine”

Dopo la firma del Presidente Conte che ha approvato il nuovo Dpcm valido fino al 24 Novembre, la paura di non riuscire a contenere...

Il “punto delle 100 malattie”: ecco cosa succede se lo stimoli ogni giorno

Il nostro corpo ha circa 365 punti e 12 meridiani principali. Quello che descriveremo in questo articolo è senza dubbio uno dei più importanti. Presente...

Gli straordinari benefici del caffè ginseng: ecco perché non rinunciare ad una tazza al giorno

Energizzante, antiossidante, stabilizzante del ritmo cardiaco, moltissimi benefici racchiusi in una bevanda dal gusto eccezionale Il caffè ginseng è una bevanda energetica molto amata negli...