5 motivi per cui fare peti fa bene alla salute!


Lo facciamo tutti. In effetti, se decidessi di non farlo, i tuoi organi interni sarebbero in una forma piuttosto approssimativa. Evitando di farli, quel gas entrerebbe nei polmoni e fuoriuscirebbe dalla bocca.

Quindi sì, fare peti è importante. In realtà, è più che importante – è fondamentale!

Ecco 5  benefici per la salute che ottieni non trattenendo i peti
1. Meno gonfiore

Non puoi davvero sfuggire al gonfiore. Anche gli alimenti super sani come fagioli e lenticchie lo causano. Fortunatamente, il corpo umano è dotato di una valvola di rilascio della pressione. Tutto quello che devi fare è lasciare che la natura faccia il suo corso.

I peti rilasciano il gas che si forma quando il cibo raggiunge il tuo colon non digerito.

Puoi effettivamente aiutare questo processo mettendoti in una posizione yoga ogni volta che ti senti gonfio. Dovrai sdraiarti a faccia in su e tirare un ginocchio verso il petto. Questa posizione è chiamata la posa di “Pawanmuktasana” – che letteralmente significa ” posa per alleviare il vento” in sanscrito.

2. L’odore di un peto (o la sua mancanza) rivela molto sulla tua salute

Se sei un individuo in buona salute, la maggior parte delle tue scoregge non avrà un cattivo odore .

Quando l’odore è sgradevole, devi prestare attenzione alla tua salute. Potrebbe essere un segno di intolleranza al lattosio, indigestione o infezione del tratto digestivo.

3. L’inalazione di un peto fa bene

In un peto troverai idrogeno solforato. La ricerca ha dimostrato che l’inalazione di piccole quantità di idrogeno solforato può effettivamente ridurre il danno cellulare. A lungo termine, questo può prevenire ictus, artrite e malattie cardiache.

4. Microbi intestinali sani

I microbi intestinali svolgono un ruolo chiave in diversi aspetti della tua salute. Alimentano il sistema immunitario, regolano le sostanze chimiche del cervello e controllano, ad esempio, l’aumento di peso.

Ovviamente non puoi osservare ad occhio nudo i tuoi microbi intestinali. Anche se tu potessi, non hanno i pollici da tirare all’insù che possono farti sapere che va tutto bene. Ecco dove arrivano i peti; è uno dei modi in cui i tuoi aiutanti intestinali comunicano. Se emetti peti, sappi che sei in buona forma.

“Mangiare cibi che causano gas è l’unico modo per i microbi nell’intestino di ottenere sostanze nutritive”, afferma il gastroenterologo Purna Kashyap .

Questo ci conduce piacevolmente al nostro ultimo punto.

5. I peti possono aiutarti ad affinare la tua dieta

Se si fanno peti raramente, sai che i microbi intestinali non ottengono i nutrienti di cui hanno bisogno. Ciò significa che devi mangiare più carboidrati come:

  • Fagioli
  • Cereali integrali
  • Cavoletti di Bruxelles
  • Cipolle

Se ti stai avvicinando all’età della menopausa, aspettati un aumento della frequenza dei peti. Quando ciò accade, cambia la tua dieta. I probiotici faranno molto per mantenere sano il tuo intestino. Ciò a sua volta terrà sotto controllo i tuoi ormoni e ti fornirà i benefici che le donne in età di menopausa potrebbero usare.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.