Brownie al formaggio cremoso, cioccolato e noci


 

Dolcetti della tradizione americana sono i brownies, piccoli sandwich di cioccolata densa e frutta secca. Il loro nome deriva proprio dall’aggettivo BROWN, marrone, tipico del colore dei dolcetti.

Sono dessert molto antichi, nascono per la prima volta nel 1892 quando una ricca signora americana, chiese al suo pasticcere di fiducia, di preparare dolcetti da poter portare in giro per la città senza rischio di sporcarsi.

La ricetta che proponiamo oggi è unica e raffinata: un morbido cuore di formaggio fresco incontra il tanto desiderato cioccolato e il tutto sarà reso ancora più voluttuoso dal sapore delle noci che regalano un retrogusto leggerissimo e raffinato. Unici e perfetti per qualsiasi occasione.

Ingredienti

Per la crema

  • 200 g di formaggio fresco cremoso tipo Philadelphia
  • 1 g di essenza di vaniglia

Per i brownie

  • 250 g di zucchero
  • 2 uova
  • 100 g di burro
  • 3 cucchiai di cacao amaro
  • 100 g di farina
  • 1 bustina di lievito
  • 40 g di cioccolato amaro 50%
  • 50 g di granella di noci

Per la glassa

  • 60 g di burro
  • 2 cucchiai di latte
  • 100 g di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di cacao amaro
Procedimento

In una ciotola inserite il formaggio con la vaniglia e lo zucchero e con una forchetta amalgamate il tutto;  mettete il composto in frigo a riposare per un quarto d’ora.

In un’altra ciotola inserite i tuorli e lo zucchero e sbattete a media velocità con delle fruste elettriche fino a quando saranno diventati chiari e spumosi.

In un pentolino fate sciogliere il burro e incorporate il cacao; mescolate accuratamente fino a quando si sarà formata una cremina morbida e spegnete la fiamma. Lasciate intiepidire.

Incorporate nella crema di burro il composto di uova, la farina setacciata e la granella di noci.

In una teglia rettangolare o quadrata per dolci, di larghezza di circa 25 cm, imburrata e infarinata, trasferite il composto. Per facilità potete anche ricoprire la teglia con carta forno.

Ricoprite con la crema di formaggio la base e grattugiate sopra la cioccolata.

Cuocete in forno a 180 gradi per 40 minuti.

Sfornate e lasciate intiepidire.

Ora preparate la glassa facendo sciogliere a bagnomaria o in un pentolino il burro insieme allo zucchero e al cacao.

Mescolate con cura per evitare si formino grumi e stendete sulla superficie del dolce questa delicata glassa.

Tagliate il dolce in piccoli quadratini e lasciateli riposare in frigo un quarto d’ora.

Servite accompagnando con un vino dolce.

© Riproduzione riservata