6 rimedi naturali per combattere l’alitosi


Come sbarazzarsi dell’alitosi ? Masticando una  gomma? Forse hai provato alcuni rimedi più insoliti per l’alitosi. O forse hai provato il collutorio per eliminare il problema.

Tuttavia, alcuni composti del collutorio sono ritenuti cancerogeni. Eliminare le cause è fondamentale ma anche utilizzare rimedi naturali è importantissimo, per evitare danni alla salute.

L’alitosi è causata da qualcosa che hai mangiato o dai batteri in bocca. Cipolle, aglio, cibi fritti, zucchero e cibi appiccicosi possono tutti contribuire al cattivo odore. Il respiro mattutino si verifica perché i batteri in bocca si sono asciugati durante la notte, ristagnando tra i denti. I batteri producono composti di zolfo che rappresentano molti casi di alitosi.

Combatti i batteri che causano l’alitosi con questi 6 rimedi naturali:

1.Elimina zuccheri e cereali

Zuccheri e cereali promuovono la crescita dei batteri.Attenzione ai dolci, poichè essi aumentano a dismisura i batteri nella bocca! Lo zucchero nutre anche la candida, che può anche contribuire all’alitosi. Riduci lo zucchero e i cibi ricchi di amido. Invece, prova cibi ricchi di proteine, cibi ricchi di fibre, grassi sani, cibi ricchi di probiotici e cibi alcalinizzanti.

Mangia verdure fermentate o kefir per tenere a bada la candida e migliorare l’alito cattivo.

2. Consumare più grassi sani

I grassi sani come l’olio di cocco vergine biologico possono aiutare a combattere l’alitosi. L’olio di cocco contiene un particolare tipo di acidi grassi chiamati acidi grassi a catena media. Questo tipo  di acidi grassi sono di natura antimicrobica. Tuttavia, se si ha un problema al fegato o cistifellea, consultare il proprio medico prima di consumare più grassi saturi.

3. Aggiungi integratori e oli essenziali

Dopo aver migliorato la salute dell’intestino con i probiotici e aver aumentato l’assunzione di grassi sani, la prossima cosa che dovrai fare è aggiungere integratori e oli essenziali.

Inizia prendendo un integratore probiotico. Puoi preparare il tuo dentifricio probiotico fatto in casa con una miscela di bicarbonato di sodio, olio di cocco e olio di menta piperita. Anche una singola goccia di olio di menta piperita sulla lingua può aiutarti a rinfrescare l’alito.

4. Mangia il prezzemolo

Il prezzemolo è stato spesso pubblicizzato come un ottimo rimedio casalingo per l’alitosi. Anche se non curerà permanentemente l’alitosi, potrebbe essere utile nel trattarlo. Ciò è in parte dovuto al fatto che il prezzemolo è alcalino. Potresti provare altre verdure alcaline, come cavoli, spinaci e bietole. Il succo di cetriolo e sedano può anche aiutare a migliorare l’alitosi. Prova a usare queste verdure in un frullato.

Inoltre, il prezzemolo è ricco di clorofilla, che neutralizza l’alitosi. Per aiutare a combattere l’alitosi, potresti provare a usare il prezzemolo per preparare un colluttorio. Bollire prezzemolo e chiodi di garofano, raffreddare e filtrare e utilizzare la soluzione per risciacquare.

5. Succhiare un limone

Se il pensiero di succhiare un limone ti disgusta, prova ad aggiungerlo alla tua acqua. In alternativa, puoi mettere una goccia di succo di limone sulla lingua. L’acido nel limone stimola la salivazione, che aiuterà a controllare l’alitosi.

6. Bevi molta acqua

Esiste un legame tra secchezza delle fauci e alitosi. La bocca secca è terreno fertile per i batteri, che produce i composti dello zolfo che comunemente causano l’alitosi.