10 alimenti che si prenderanno cura del tuo fegato e lo disintossicano


Il fegato è certamente l’organo che possiede tra le più complesse, ed in parte misteriose funzioni del corpo umano. Esso riceve sangue sia arterioso, ricco in ossigeno, tramite l’arteria epatica, sia venoso. Strategicamente localizzato a livello della parte alta dell’addome destro, il fegato ha come compito fondamentale quello di drenare il sangue di provenienza intestinale, catturarne le sostanze nutritive in esso contenute derivanti dalla dieta, metabolizzarle e distribuirle agli altri organi.

Oltre alle sostanze buone, il nostro corpo introita quasi regolarmente sostanze dannose (farmaci, tossici ambientali e additivi alimentari). Tutta questa spazzatura viene eliminata massimamente dal fegato attraverso complesse reazioni chimiche che portano alla formazione di composti solubili in acqua che verranno successivamente eliminati per via renale e/o intestinale.

Quello che ti proponiamo in questo articolo, sono alimenti da mangiare e assumere quotidianamente per disintossicare il fegato e aiutarlo ad essere in salute.

Verdure

È stato dimostrato che le verdure a foglia verde proteggono il fegato, neutralizzando metalli, sostanze chimiche e pesticidi sia dal cibo che mangi che dall’ambiente. Rucola, spinaci e cicoria sono considerati per migliorare il flusso biliare, che libera il corpo dai rifiuti.

La barbabietola purifica naturalmente il sangue, aumentando l’efficacia del fegato e aiuta a generare sostanze nutritive.

Broccoli, cavolfiori e cavoletti di Bruxelles, aiutano il fegato a produrre enzimi per eliminare le tossine.

Curcuma

Il principale principio attivo della curcuma è la curcumina, un potente antiossidante e antinfiammatorio. Aiuta a proteggere i dotti biliari, accelera il flusso biliare e purifica il fegato. La curcumina ringiovanisce anche le cellule epatiche, impedendo alle tossine e all’alcool di trasformarsi in composti dannosi. L’aggiunta di un po ‘di curcuma ai tuoi piatti non solo li rende più gustosi ma anche diventa un beneficio della tua salute.

Aglio

Piaccia o no, l’ aglio contiene molte sostanze che fanno bene al fegato. È ricco di selenio, che aumenta gli effetti degli antiossidanti e disintossica il corpo.




L’aglio contiene anche arginina, un aminoacido che aiuta a rilassare i vasi sanguigni e riduce la pressione sanguigna nel fegato.

Inoltre, c’è la vitamina B6 che agisce come agente antinfiammatorio e la vitamina C , che è il principale protettore del corpo dall’ossidazione e dai danni cellulari.

Olio d’oliva

L’olio extra vergine di oliva aiuta molto il fegato se assunto con moderazione. Fornisce la base lipidica che distrugge le tossine nel corpo, aiutando il fegato.

Tè verde

Il tè verde è ricco di antiossidanti , vale a dire catechine che appartengono al gruppo dei flavonoidi organici. Gli scienziati affermano che è grazie a questi che il tè verde aiuta a proteggere il corpo da diversi tipi di cancro.

Avocado

L’avocado è un super alimento per quanto riguarda il fegato. Contiene glutatione insieme alle vitamine C ed E , che agiscono come antiossidanti per neutralizzare i radicali liberi e proteggere le cellule epatiche dai danni.




Le vitamine E e K contenute in questo frutto sono elementi antinfiammatori che proteggono il fegato dagli effetti dannosi. I grassi sani nell’avocado possono anche regolare i livelli di colesterolo.

Noci

Come l’aglio, le noci contengono arginina , glutatione e acidi grassi omega 3 che supportano la funzione disintossicante del fegato.

Le noci sono anche ricche di antiossidanti e grassi sani insaturi che impediscono l’accumulo di grassi nel fegato. Questi grassi sani sono necessari per creare membrane cellulari forti intorno alle cellule del fegato.

Mele

Le mele sono ricche di pectina, che è necessaria per purificare il corpo e rimuovere le tossine dal tratto digestivo che, a sua volta, allevia il carico sul fegato.

Limone e lime

Limoni e lime contengono molta vitamina C , che è nota per la sua proprietà di trasformare sostanze tossiche in composti idrosolubili che possono essere facilmente rimossi dal corpo. Un po ‘di succo di limone o lime fresco stimola il lavoro del fegato.

Pompelmo

Il pompelmo contiene non solo molta vitamina C ma anche glutatione che viene secreto dal fegato. Partecipa alla coltivazione e al ripristino dei tessuti, alla produzione chimica e proteica e al recupero del sistema immunitario. Il pompelmo contiene più di 70 mg di glutatione, aiutando il fegato a generare enzimi disintossicanti.