martedì - 20 Ottobre - 2020

Raucedine: contro l’abbassamento della voce usa questi rimedi naturali

Con il primo freddo arrivano i primi raffreddori, mal di gola e abbassamento della voce. La raucedine pertanto è del tutto normale nei periodi invernali e ci sono rimedi naturali che possono risolvere il problema

La raucedine è un disturbo tipicamente invernale e che colpisce a causa degli sbalzi di temperatura tra un ambiente molto caldo e le temperature rigide esterne. Può anche essere la conseguenza di un raffreddore molto forte o di un influenza. Ma non solo…le cause possono anche essere altre. Scopriamolo insieme e cerchiamo di capire quali i rimedi naturali.

La raucedine è un’alterazione vocale che può derivare da raffreddori , allergie o avere causa psico-somatica. In alcuni casi può trasformarsi in afonia, totale perdita della voce, e può cronicizzarsi. Ma scopriamo nello specifico quali sono le cause di questo disturbo, e soprattutto i rimedi contro la raucedine, per curarla in modo naturale ed evitare complicazioni.

Cos’è la raucedine e quali sono le cause
Spesso sottovalutiamo la raucedine ma non dovremmo. Spesso è solo causato da un raffreddore ma altre volte può avere altre cause all’origine: reflusso gastroesofageo e stress, ma anche patologie come laringiti, polipi alle corde vocali, allergie e mononucleosi.

Ci sono poi delle cause di natura chimica, come il fumo, l’alcool e l’esposizione persistente all’inquinamento. In caso di raucedine, soprattutto quando è persistente o quando è causata da reflusso, è sempre meglio rivolgersi al medico.

I rimedi naturali 

Tra i rimedi naturali più efficaci per disinfettare il cavo orale potete utilizzare acqua e bicarbonato per eseguire gargarismi più volte al giorno.

Anche inalazioni di vapore possono essere utili per questo problema: utilizzate due litri di acqua bollente con due cucchiaini di bicarbonato e due o tre gocce di olio essenziale di eucalipto o di menta e fate sciogliere il tutto. Inalate il vapore dopo aver coperto il capo con un asciugamano ampio.

 

Ulteriore rimedio naturale è il miele:  aggiungetelo al latte caldo o al tè con qualche goccia di limone, per combattere l’infiammazione. Potete assumere due cucchiaini di miele con succo di limone per tre volte al giorno.

Altri rimedi casalinghi sono anche le acciughe in salamoia, grazie al sale che funziona come antibatterico e aiuta a far ritornare la voce limpida: viene spesso utilizzato anche dai cantanti.

Molti fumatori invece, dicono sia efficace mangiare della liquirizia per risolvere il problema della raucedine da fumo.

Tisane ad azione antinfiammatoria

Zenzero

Bere molto quando si ha questo problema è importante, a patto che siano bevande calde. Di grande aiuto può essere lo zenzero che ha un azione antinfiammatoria. Potete preparare una tisana allo zenzero: basterà tagliare la porzione di zenzero che vi occorre, sbucciatela con un coltellino, eliminando solo la parte esterna.

Utilizzate una grattugia a piccoli fori. Immergete il pezzo di zenzero in acqua, portate ad ebollizione e lasciate sobbollire per 10 minuti. Trascorso il tempo necessario, filtrate e dolcificate con il miele. Da bere fino a due volte al giorno.

Erisimo

Anche l’erisimo è una pianta utilizzata a scopo mucolitico e antinfiammatoria. Per realizzare la tisana bollite un litro di acqua e aggiungete 30 gr di foglie essiccate e fiori di erisimo, da acquistare in erboristeria. Aggiungete il miele e bevete per due o tre volte al giorno. Potete assumerlo anche sotto forma di tintura madre o di sciroppo: fatevi indicare le dosi dall’erborista o dal medico.

Come alleviare i sintomi della raucedine

Il percorso che porterà alla guarigione potrà essere lento ma nel frattempo è importante seguire alcune regole per alleviare il più possibile i disturbi: tenere l’ambiente in cui si vive pulito e privo di polvere e possibilmente umidificato. Bere molti liquidi e riposare le corde vocali evitando di alzare la voce o parlare per molto tempo.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

Urini spesso di notte? Potrebbe essere il sintomo di un problema di salute da non sottovalutare

Quando il tuo corpo entra in modalità di riposo ogni notte, la vescica modifica il suo lavoro e produce meno urina, ma più concentrata...

Pronto soccorso: ecco cosa c’è da sapere per non fare la fila e aspettare troppo a lungo

  Molte le persone che quotidianamente si rivolgono al pronto soccorso per problemi di media ed elevata entità e quasi tutti lamentano interminabili file all’accettazione,...

Soffio al cuore: è davvero pericoloso? quali i sintomi? Ecco quando è importante rivolgersi al medico

Soffio al cuore: che cos'è? Quali sono i pericoli? Cosa fare? Quando rivolgersi al medico? Il soffio cardiaco è un rumore distintivo prodotto dal flusso...

Non ignorare questi 9 sintomi di stress che possono peggiorare la tua salute

Lo stress è la ragione principale per la nascita di numerosi disturbi e malattie, ma non tutti sono a conoscenza di questo, anche se gli...

Prurito costante sul nostro corpo? può essere il campanello d’allarme del tumore o di altre patologie

  Hai un prurito costante che non capisci da quale causa possa derivare? Hai escluso eventuali allergie al bagno schiuma che usi o all'ammorbidente dei...

Trovati in Perù i resti di 227 bambini che sono stati sacrificati per “placare” l’ira della natura

Orrore in Perù a scapito di 227 bambini massacrati e dati in sacrificio per placare l’ira de “el nino”, un fenomeno climatico che genera...