Torta ripiena di mirtilli


 

Presentazione

Che dolce bontà i mirtilli! Morbidi, gustosi, eccezionali e dalle mille proprietà benefiche; perfetti per realizzare dolci o per assaporarli uno dopo l’altro in un caldo pomeriggio estivo.

Realizzare la torta ripiena con mirtilli credo che sia una delle idee migliori che si possa avere.

Un involucro di pasta frolla semi-morbida racchiude una farcitura gustosa di marmellata ai mirtilli, biscotti sbriciolati e mirtilli freschi.

Descrivere il suo sapore è impossibile, bisognerebbe assaggiarla. Un tripudio di dolcezza, di raffinata e vellutata cremosità, irresistibilmente eccezionale.

Direi che è il caso di cominciare, ho l’acquolina in bocca e credo anche voi!

Ingredienti

Per la frolla

  • 300 g di zucchero
  • 230 g di burro
  • 4 tuorli
  • 350 g di farina 00
  • Un pizzico di sale
  • La scorza grattugiata di un limone
  • Mezza bustina di lievito

Per il ripieno

  • 500 g di mirtilli freschi
  • 5 cucchiai di marmellata
  • 7 biscotti secchi
  • 70 g di zucchero di canna
  • Zucchero a velo q.b.
Procedimento

In una ciotola capiente versare il burro tagliato a cubetti, le uova, la farina, lo zucchero, la scorza di limone, un pizzico di sale, mezza bustina di lievito e amalgamate il tutto con le mani, lavorandolo per pochi minuti fino ad ottenere un impasto ben omogeneo.

Con i 2/3 dell’impasto foderate il fondo di una tortiera con cerniera apribile e ricoperta precedentemente da carta da forno. Con la frolla rimasta create una circonferenza uguale alla tortiera e stendetela con il mattarello sopra un foglio di carta forno.

Mettete in frigo a riposare sia la tortiera e sia il tondo di pasta frolla per circa un’ora per permettere all’impasto di compattarsi.

Nel frattempo, frullate con un mix ad immersione 200 g di mirtilli con 3 cucchiai di acqua bollente e lo zucchero di canna.

Sulla base della frolla che avete messo nella tortiera tritare i biscotti finemente, serviranno per assorbire il succo dei mirtilli e la base di frolla rimarrà ben compatta e non umida.

Incorporate ora la marmellata, poi versate il composto frullato di mirtilli e infine i mirtilli freschi.

Ricoprite il tutto con il disco di pasta e fatela aderire perfettamente ai bordi premendo con i polpastrelli.

Infornate a 180 gradi per 40 minuti.

Quando sarà cotta, lasciatela intiepidire e spolverizzatela con zucchero a velo.

Accompagnatela con panna montata o gelato alla vaniglia o fiordilatte.

© Riproduzione riservata