martedì - 29 Novembre - 2022

Semifreddo al caffè

 

Presentazione
- Advertisement -

Il semifreddo al caffè è un gustoso dessert fresco da assaporare a fine pasto oppure durante una pausa.

E’costituito da una crema di uova e panna con aggiunta di caffè e decorata con cioccolato, granella di nocciole, cacao, ciuffetti di panna, meringhe o qualsiasi altra cosa si preferisce.

Di solito si serve nel periodo estivo ma è ottimo anche come digestivo durante le cene invernali, avendo cura di non servirlo, in questo caso, eccessivamente ghiacciato.

E’una ricetta perfetta anche per chi è intollerante al glutine; per gli intolleranti al lattosio si può sostituire la panna classica con panna vegetale.

Per chi preferisce non bere molto caffè durante il giorno per le sue proprietà eccitanti, si può sostituire nella ricetta il caffè classico con del caffè decaffeinato.

Vi proponiamo la ricetta del semifreddo al caffè tradizionale a cui abbiamo aggiunto qualche nota di gusto più decisa ed originale.

Ingredienti:
  • 50 grammi di zucchero
  • 3 tuorli
  • 4 tazzine di caffè espresso
  • 250 grammi di panna per dolci
  • Chicchi di caffè
  • Cacao amaro o dolce in polvere
  • Liquore per dolci (consigliato liquore San Marzano, Bayles o liquore al caffè).
Procedimento

Per realizzare il vostro semifreddo la prima cosa da fare è preparare il caffè con una moka e lasciarlo raffreddare.

Successivamente, con l’aiuto di un frullatore, montare in una terrina alta lo zucchero e le uova fino ad ottenere un composto spumoso e raddoppiato di volume.

In un’altra terrina montate la panna avendo cura che sia ben ferma. Per evitare che non smonti con il calore emesso del frullatore, vi consigliamo di tenerla in frigo già nelle 24 ore precedenti.

Unite il caffè al composto di uova e incorporate delicatamente la panna con una spatola facendo dei movimenti che vanno dal basso verso l’alto.

Mettete la crema ottenuta in dei pirottini e ponete in freezer per almeno 6-8 ore.

Prima di servire spolverare il cacao e se è gradito, si può aggiungere qualche chicco di caffè sopra.

Versare a piacimento qualche goccia di liquore per celare l’odore dell’uovo e, se vi piace decorare i vostri dessert, potete aggiungere qualche meringa sul piatto per rendere l’idea di fiocchi di neve ghiacciati.

© Riproduzione riservata

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

error: Contenuto protetto da Copyright©