Torta gelato bi-gusto con pavesini e cioccolato


 

Presentazione

La torta gelato bi- gusto realizzata con pavesini e decorata con cioccolato fondente è davvero un dolce perfetto per le calde giornate d’estate, una fresca goduria dal sapore incantevole. Per realizzarla sono necessari soltanto 20 minuti e circa 2 ore e mezza per raffreddarla.

Servono davvero pochi ingredienti, reperibili dalla vicina oppure a qualsiasi supermercato limitrofo.

Oltre ad essere molto buona, si presenta anche come un dessert molto raffinato ed elegante. Maestosa e imponente come uno scrigno, si erge alta racchiudendo al suo interno una soffice crema di gelato al cioccolato e di crema alla panna guarnita con croccanti mandorle tritate. In superficie il cioccolato fondente dona un tocco di colore e regala a questo dessert una nota di perfezione.

Seguitemi in cucina!

Ingredienti
  • 150 g di biscotti tipo pavesini
  • 70 g di granella di mandorle
  • 700 ml di panna dolce ben fredda
  • 180 g di cioccolato fondente 50 %

Occorrente

  • Uno stampo per plum-cake
  • Pellicola trasparente
Procedimento

Prima cosa da fare è sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente e lasciatelo raffreddare un po’ prima di utilizzarlo.

Successivamente montate a neve ben ferma la panna fredda da frigo. Una volta pronta dividetela in 2 ciotole diverse e in ugual quantità.

In una ciotola di panna inserite la granella di mandorle e amalgamate con una spatola molto delicatamente.

Nell’altra ciotola invece incorporate alla panna il cioccolato fuso e miscelate.

Foderate uno stampo alto per plum-cake con pellicola trasparente e disponete i pavesini sulla base e intorno ai lati creando un involucro di biscotti.

Versate molto lentamente la crema di cioccolato e adagiate sopra una fila di pavesini coprendo l’intera superficie.

A questo punto versate la crema di panna e mandorle e richiudete con un altro ed ultimo strato di biscotti.

Coprite con pellicola e lasciate riposare in freezer per 2-3 ore.

Riprendete la vostra mattonella di gelato che ora si sarà solidificata e capovolgetela su un piatto da dessert.

Versate a filo sopra la torta, del cioccolato fondente per decorare oppure create dei ciuffetti di panna o sistemate sopra delle mandorle intere, insomma, abbellite con fantasia la vostra torta!

 

Tagliate e servite ben fredda accompagnando con un amaro o un Rhum al cioccolato.

© Riproduzione riservata