martedì - 2 Marzo - 2021

Tappo di cerume: rimuoverlo in 10 minuti senza l’aiuto di un otorino si può. Ecco come

Quel fastidioso tappo di cerume che tanto ci crea disagio e infiammazione, con diminuzione temporanea di udito, può essere risolto facilmente senza rivolgersi necessariamente ad un otorino. Attraverso i rimedi naturali che vi proponiamo, sarà tutto molto facile.

Quanti di voi, almeno una volta nella vita hanno affrontato un fastidioso tappo di cerume?

Alcune persone sono più predisposte di altre a questa occlusione del condotto uditivo generata da una ipersecrezione ghiandolare di cerume.

Il tappo di cerume arriverà a “tappare ” il condotto uditivo e causerà dolore e infiammazione, accompagno a ronzii, riduzione della capacità uditiva, mal di orecchie, sensazione di orecchio otturato e vertigini.

Chi è già predisposto ad un accumulo di cerume, può avvertire un peggioramento dopo il bagno o la doccia. Il motivo è semplice: il cerume è igroscopico, ovvero assorbe l’acqua, quindi a contatto con il liquido si allarga andando a tappare il condotto. Non sempre però il tappo di cerume può dare delle problematiche di udito, a volte può esserci ma non essere sintomatico.

Avere un tappo di cerume non è una condizione che richiede urgenza medica: Bisogna ricordare che il tappo di cerume di per sé non è una patologia per cui non può generarne delle altre.

Rimedi naturali per eliminare il tappo di cerume

Se è molto difficile liberarsene poichè gli episodi sono sempre più frequenti, anzichè rivolgervi ad un otorino, provate questi semplici rimedi naturali che gli stessi lettori che ci scrivono dicono essere molto efficaci.

Gocce di glicerina
– Le gocce di glicerina disciolta sono un valido rimedio per ammorbidire il cerume che tenderà a fuoriuscire con facilità. Affinchè sia efficace, è opportuno ripetere l’operazione 3 volte al giorno per 3 giorni. Se durante il trattamento avvertite ancora dolore, rivolgetevi al medico.

Acqua ossigenata
–Mescolare qualche goccia di acqua ossigenata e acqua calda per fare dei lavaggi, è un rimedio consigliato ed efficace.

Olio di oliva
– L’olio d’oliva ha un’ottima proprietà emolliente che scioglierà il cerume. Scaldate leggermente l’olio in un cucchiaio e con un contagocce, fate cadere nell’orecchio una goccia alla volta. Appoggiate la testa sul cuscino, sul tavolo e attendete che l’olio faccia effetto.

Acqua tiepida
– Riscaldare l’acqua fino a che non diventi tiepida e con l’aiuto di un contagocce effettuate dei lavaggi nell’orecchio fino a quando non lo sentirete libero.

Camomilla
– La proprietà analgesica e calmante della camomilla dona immediato sollievo. Preparate la camomilla utilizzando fiori essiccati e ancora tiepida, effettuate dei lavaggi.

Acqua bollente in bottiglia di plastica o borsa dell’acqua calda
-Per rimuovere il cerume dalle orecchie, riscaldate dell’acqua, versatela in una bottiglia e appoggiate essa stessa sull’orecchio, tenendo il capo inclinato da un lato. Medesima cosa potrete fare utilizzando una borsa di acqua calda. Il calore ammorbidisce il cerume e scivolerà giù con facilità.

No ai coni di cera!

Il cono di cera è un altro rimedio molto utilizzato per rimuovere il tappo di cerume, che i medici sconsigliano vivamente. I coni di cera, sono candele che bruciando provocano un vuoto che risucchia il tappo, e possono provocare danni. Ovvero la cera può colare all’interno del condotto uditivo e può provocare, ancora calda, delle ustioni. Inoltre può generarsi nuovamente un nuovo tappo di cerume.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

La storia commovente di Anna, fioraia ridotta alla fame a causa del Covid. Grandi aziende hanno risposto in suo aiuto

Una storia che ha commosso l'Italia intera, quella raccontata da Anna, una fioraia di soli 30 anni, che adorava il suo lavoro. Era una...

9 ormoni che determinano aumento di peso e come evitarlo

L'aumento di peso è spesso associato a un eccesso di cibo e può essere causato da squilibri ormonali. Mentre aumentare di peso è facile,...

Veronesi: «Curate l’anima, per curare il corpo»

  La Medicina attuale spesso valuta le patologie in base ai disagi fisici, dimenticando che il paziente va valutato nella sua globalità: mente e corpo....

Che rischi si corrono se si reprimono le proprie emozioni?

" Chi ingoia troppo annega " , dice un vecchio proverbio spagnolo. Freud ci ha anche avvertito dei pericoli connessi con i sentimenti soffocanti e reprimendo le emozioni dicendo:...

15 modi in cui il borotalco può risolvere i tuoi problemi domestici

Il borotalco, noto anche come talco, può risolvere tanti problemi. Questo strumento magico può fare molto di più che ammorbidire la pelle del tuo...

8 rimedi naturali per curare velocemente un livido

A tutti noi è capitato di avere dei lividi ogni tanto, specialmente quelli di noi che sono particolarmente inclini agli incidenti. I lividi compaiono...