giovedì - 8 Dicembre - 2022

STOP ai dolori da ciclo con questi rimedi

I disturbi legati al ciclo possono essere facilmente superati con rimedi sani e salutari e così, anche in quei giorni, ritornerà il sorriso.

Una volta al mese le donne sono costrette per loro natura ad affrontare il ciclo mestruale e i fastidi legati ad esso, con un sorriso che spesso sparisce in quei giorni in cui compaiono dolori così forti e deprimenti che sono difficili da sopportare.

- Advertisement -

Mal di testa, crampi al basso ventre, tensione al seno e reni doloranti, un mix di sofferenze che la donna affronta per molti anni fino alla menopausa ma rinuncerebbe volentieri visto che in alcuni casi peggiora la qualità della sua vita.

Ci sono medicinali che alleviano questi disturbi, ma si sa che i farmaci a lungo andare, danneggiano la salute quindi è preferibile utilizzarli solo quando è strettamente necessario.

La natura, amabile e tanto buona però, si prende cura delle donne e offre dei rimedi semplici e senza controindicazioni che aiutano e alleviano malesseri e fastidi.

I migliori rimedi naturali per il dolore da ciclo

Sempre temerarie le donne nella vita, spesso sono stanche di affrontare tutti i dolori e si affidano alla medicina tradizionale o naturale per vivere meglio. Per voi sono stati selezionati consigli su base scientifica che funzionano davvero.

Cibi ricchi di magnesio

Il magnesio è un minerale importantissimo per la salute del nostro organismo e ancor di più durante il ciclo. Esso aiuta le cellule muscolari a rilassarsi e in tal caso, diminuire il dolore delle contratture poco piacevoli nel basso ventre. Per integrare il magnesio nella dieta è sufficiente mangiare verdure a foglie verde come bietole, spinaci, carciofi, frutta secca come noci, mandorle, pistacchi, anacardi e frutta fresca in particolare prugne, arance, mele e pere.

Tisana con camomilla e tè verde

A differenza del caffè che accentua i dolori da ciclo, la camomilla con qualche goccia di limone e qualche foglia di alloro oppure un infuso di tè verde rigorosamente caldo, aiutano a rilassare i muscoli pelvici e hanno effetto calmante.

Cannella e zenzero

La cannella è perfetta in questi casi ed è conosciuta sin dai tempi antichi per le sue proprietà benefiche. Aggiungerla “in quei giorni” ai piatti, assicura un’ottima riserva di magnesio, calcio e ferro.

Lo zenzero invece, grazie alle alte proprietà antispasmodiche e rigeneranti, andrebbe grattugiato un po’ in acqua e bevuto.

Impacchi caldi sul ventre

Il calore è un vero toccasana quando si hanno dolori mestruali poiché si distendono le fibre nervose e diminuisce il dolore. Applicate sul basso ventre una borsa di acqua calda e se siete a lavoro, potete optare per indossare sotto gli abiti, delle fasce termo riscaldanti che si usano di solito per il mal di schiena, da tenere tra lo slip e i pantaloni e che assicurerà calore costante.

Artiglio del diavolo

Il nome di questa pianta sembra fare paura invece, è di notevole efficacia e funge da antinfiammatorio. Facile da trovare in erboristeria, è usata molto nei paesi africani e gli studi scientifici confermano la sua eccezionalità. Venduta in compresse o in bustine per tisane.

Pediluvio

I più scettici penseranno che per alleviare dolori cosi forti come quelli del ventre non basta un pediluvio ma in realtà è un rimedio efficacissimo. Immergete i piedi in una bacinella di acqua calda con un cucchiaino di zenzero, chiodi di garofano, timo o cannella e constaterete il risultato immediato.

Aloe

Bere dell’aloe puro o un estratto diluito funge da azione antinfiammatoria e antidolorifica oltre ad essere efficace per diminuire la ritenzione idrica di quei giorni e la cellulite. E’un rimedio consigliato anche per il mal di testa causato dagli sbalzi ormonali.

No a questi cibi

Evitate categoricamente di mangiare durante la fase dolorosa del ciclo latte e derivati, zucchero, cibi piccanti, snack, fritture.

Amido di riso

Per prevenire l’insorgenza di dolori insopportabili si consiglia di assumere una settimana prima della data presunta del ciclo dell’amido di riso.

Tanti rimedi semplici ed efficaci, antichi e tradizionali per dei fastidi che ogni donna deve superare con orgoglio perché l’essere umano femminile rappresenta la continuità del mondo e ciascuna deve essere fiera di questo compito così eccezionale che la Natura le ha donato.

© Riproduzione riservata

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

error: Contenuto protetto da Copyright©