Risolvi tutti i tuoi problemi di sonno dormendo in queste posizioni!


Dormire è fondamentale per la tua salute generale. Il sonno insufficiente può portare a molte condizioni di salute nel tempo, tra cui diabete, malattie cardiovascolari e scarsa funzionalità del sistema immunitario. Quando sei stressato, oberato di lavoro o hai dei problemi di vario genere, il tuo sonno diminuisce. I problemi di sonno possono compromettere la qualità generale della vita. Se soffri di problemi di sonno, ecco come risolverli:

1. Mal di schiena

Se avverti mal di schiena durante la notte, dormire sulla schiena potrebbe essere d’aiuto . Posiziona un cuscino sotto le ginocchia per aiutare a ripristinare la curva naturale della colonna vertebrale e ridurre la tensione. Se preferisci dormire a pancia in giù, metti un cuscino sotto l’addome e il bacino in modo che la parte bassa della schiena non scivoli in avanti. Tuttavia, dormire sulla schiena è la cosa migliore.

2. Dolore alla spalla

La migliore posizione migliore per alleviare il dolore alla spalla è sulla schiena. Metti un cuscino sottile sotto la testa e un altro cuscino sotto lo stomaco. Abbraccia il cuscino sullo stomaco per stabilizzare le spalle. Dormire a pancia in giù può causare disallineamenti delle spalle . Se preferisci dormire di fianco, assicurati di sdraiarti sul lato. Avvicina le gambe verso il petto e posiziona un cuscino tra le ginocchia.

3. Dolore al collo

Se soffri di dolore cervicale, è importante assicurarsi che il collo sia supportato mentre dormi. Dormire sulla schiena con un cuscino sotto la testa e un cuscino sotto ogni braccio può aiutare a ridurre il dolore del collo durante la notte. Un cuscino ortopedico o rotondo sono buone opzioni utili per le persone con dolore al collo. Se preferisci dormire di fianco, assicurati che il cuscino non sia troppo alto. Dovrebbe avere uno spessore inferiore a 10 cm e corrispondere alla larghezza di una spalla per mantenere il collo nella posizione corretta.



4. Russare

Dormire sulla schiena può far scivolare la lingua nella gola, restringendo le vie respiratorie. Se russi, dovresti dormire dalla tua parte in modo che il flusso d’aria non venga limitato . Dovresti anche scegliere con cura il tuo cuscino. Cuscini troppo morbidi possono far inclinare la testa all’indietro e aumentare il russare. Prova a usare un cuscino extra per impedire alla lingua di ritirarsi verso  la trachea.

5. Crampi alle gambe

I crampi alle gambe sono spasmi improvvisi e irrigidimento dei muscoli. Di solito si verificano nei piedi, nei polpacci o nelle cosce. Per fermare i crampi alle gambe, allungare e rafforzare i muscoli del polpaccio. Puoi provare a fare yoga o a massaggiare le gambe prima di andare a letto. Esercizio fisico regolare può aiutare a ridurre i crampi alle gambe.

6. Non riesco ad addormentarmi

Se hai problemi ad addormentarti, metti via il telefono e il computer almeno un’ora prima di andare a letto. La luce dello schermo può influire sul ciclo sonno-veglia . Dovresti anche evitare la caffeina almeno sei ore prima di andare a letto.



7. Non riesco a dormire

Svegliarsi nel cuore della notte può essere un vero problema. Se hai problemi a dormire, non usare dispositivi elettronici almeno un’ora prima di coricarti ed evita l’alcool prima di dormire. L’alcol interrompe l’equilibrio idrico nel tuo corpo e ha effetti negativi sul ciclo del sonno. Anche la regolazione della temperatura della stanza può fare la differenza. La temperatura ideale per la camera da letto è compresa tra 18 e 20 gradi.

8. Non riesco a svegliarmi

Molte persone hanno difficoltà ad alzarsi dal letto la mattina. Per aiutare il corpo a svegliarsi per affrontare il lavoro o altri obblighi, imposta la sveglia ogni giorno alla stessa ora esatta. Inoltre, assicurati di dormire a sufficienza. Se devi svegliarti presto, vai a letto presto.

9. Bruciore di stomaco

Se soffri di bruciore di stomaco durante la notte, prova a dormire sul lato sinistro. Questa posizione può aiutare a prevenire il ritorno del contenuto dello stomaco nell’esofago.

10. Gambe doloranti

Se hai difficoltà a dormire a causa delle tue gambe doloranti , usa un cuscino da posizionare sotto i piedi. Ciò consentirà al sangue che si accumula nelle gambe di correre verso il basso. Puoi anche provare a strofinare o massaggiare leggermente le gambe prima di andare a letto ed evitare la caffeina almeno sei ore prima di coricarti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.