Mangiare peperoncino aiuta a bruciare calorie


 

“Il peperoncino piccante è in grado di bruciare calorie e aiutarti a perdere peso in eccesso”, affermano diversi scienziati.

Un gruppo internazionale di scienziati, tra cui russi, ha scoperto che mangiare il peperoncino ogni giorno aiuta a perdere peso e migliorare la digestione, scrive l’  International Journal of Food Sciences And Nutrition .

Secondo gli esperti, quel peperoncino che fa parte della cucina di molti paesi del mondo, contiene la componente capsaicina, che a dosi terapeutiche produce un effetto positivo sull’organismo umano, stimolando e favorendo i naturali processi di digestione.

La perdita di peso è dovuta perché la capsaicina aumenta il metabolismo dei grassi, accelera il dispendio energetico e normalizza il livello di insulina nel sangue.

Due studiosi hanno analizzato un campione di 25 persone divise in due gruppi 13 che consumavano il peperoncino abitualmente e 12 che, invece, lo consumavano saltuariamente.  I risultati hanno mostrato come in tutti e 25 i partecipanti l’aumento della temperatura corporea dovuta al bruciore del peperoncino favorisse la digestione degli alimenti ingeriti e la combustione delle calorie assunte.

Questi studi, hanno inoltre evidenziato che chi consuma il peperoncino abitualmente è soggetto ad avere meno fame, come se questo alimento frenasse la voglia di mangiare dolci,  alimenti grassi e quelli salati.

Secondo un medico di Scienze Biologiche dell’Università Nazionale di Ricerca della Russia, Yulia Fedotova, che ha partecipato all’esperimento, i suoi risultati consentiranno di produrre medicinali efficaci e integratori alimentari a base di peperoncino.

Il peperoncino potrà essere utilizzato per aiutare a mantenere un peso ottimale e prevenire malattie cardiache e diabete. Il team è composto da scienziati provenienti da Repubblica Ceca, Slovacchia, Russia e Qatar.