L’amicizia raddoppia l’allegria e dimezza le angosce

0
482

 

L’uomo è legato alla natura sin dall’alba dei tempi. I ritmi di vita e le abitudini odierne possono portarci a dimenticare che veniamo dalla natura, e ci siamo evoluti in essa. I nostri geni sono vincolati indissolubilmente all’esistenza naturale nella quale si sono plasmati e sviluppati nel corso dei millenni.

La tecnica ancestrale che ti descriviamo di seguito proviene dal Giappone, ed è un pilastro dello Shintoismo che ci permette di connetterci con gli spiriti della natura.

Lo Shinrin yoku, questo il nome della tecnica, è una camminata immersi nei boschi. Non è trekking o escursionismo, e non si limita solo alla camminata, ma è più un esercizio che ci porta ad assorbire la natura e il verde che ci circonda.

Un “bagno di bosco” che dovrebbe portarci a fermarci e toccare la corteccia di un albero, o camminare per vari minuti solo per poter sentire l’aroma di un fiore.

Lo Shinrin yoku è praticato da milioni di giapponesi, e sta diventando una pratica diffusa in tutto il mondo. Negli Stati Uniti, ad esempio, sono sempre di più le persone che decidono di immergersi nel verde.

La terapia non è solo mentale e spirituale: studi recenti hanno dimostrato che i “bagni di bosco” abbassano la pressione, riducono lo stress, prevengono gli infarti e rinforzano il sistema immunitario.

Potrebbe anche interessarti:

-7 tipi di persone alle quali non dovresti rivelare i tuoi segreti
-Abbiamo bisogno di molti più abbracci e meno Wathsapp
-Psicologia, saper affrontare questi “problemi” dimostra che sei più intelligente di quanto pensi