mercoledì - 23 Giugno - 2021

Psicologia, saper affrontare questi “problemi” dimostra che sei più intelligente di quanto pensi

Ci sono problemi da affrontare che per alcuni sembrano enormi per altri rappresentano delle vere banalità e gli psicologi dimostrano che le persone davvero intelligenti sanno distinguerli perfettamente.

La vita di tutti i giorni ci mette di fronte scelte, problemi, ansie, situazioni che non tutti sappiamo affrontare allo stesso modo perciò alcuni vanno in panico per davvero poco, altri riescono ad affrontare grandi problemi con coraggio e sottovalutano le questioni spicciole.

Sono gli studi psicologici che hanno dimostrato che ci sono persone dotate di un’intelligenza maggiore della media e sono proprio questi gli individui che sanno valutare i problemi quando sono banali e quando no.

Se alcuni si disperano solo per aver perso qualcosa, le persone intelligenti non si preoccupano per questo e dopo pochi minuti già non ci pensano più.

Vediamo quali sono i problemi e gli argomenti frequenti che una persona intelligente ritiene che siano vere balordaggini.

  • Piccoli discorsi e snervanti

Quando capita di stare ad ascoltare persone che parlano di problemi di bellezza, di cosa indossare, che colore di capelli è di tendenza o cosa danno in tv, le persone particolarmente dotate di Q.I. scappano via! Odiano questi discorsi e non sopportano parlare di come affrontare i problemi di tipo estetico e della cura della persona. Il loro tempo preferiscono investirlo parlando di politica, di arte, musica e psicologia.

  • Essere licenziati è un grosso problema

I veri intelligenti, di fronte a un problema di questo tipo non si lasciano minimamente buttar giù; per loro la vita si deve arricchire di nuove esperienze, bisogna imparare a svolgere più lavori, aprire la mente e trasferirsi anche altrove perciò la perdita d’impiego per loro rappresenta semplicemente l’inizio di un capitolo più interessante.

  • Essere lasciati o traditi dal proprio compagno/a è una grossa ferita

I grandi intelligentoni dinanzi ad un problema amoroso così importante non si lascerebbero piegare minimamente. Per loro l’amore è arricchimento della propria vita ma “morto un papa, se ne fa un altro”. Questi individui difficilmente verseranno lacrime d’amore e se lo fanno, forse durano davvero poco.

  • Gli amici si sono allontanati e ci si sente soli

Coloro che sono abbastanza intelligenti non credono che perdere le amicizie rappresenta un problema di notevole entità. Se un amico si allontana, forse non era un vero amico quindi nella vita non serve!

Essere capaci di capire e superare le questioni con arguzia e intelligenza e valutarle in base al loro reale effetto che si ripercuote sulla vita è l’arma vincente più potente che l’individuo possa avere per ritenersi un grande uomo perspicace.

© Riproduzione riservata

Condividi se ti è piaciuto