L’adolescente muore in ospedale – i medici riferiscono che ha fatto un errore fatale mentre mangiava carne di maiale


 

Un ragazzo  di 18 anni è morto dopo aver mangiato una costata  di maiale che non era ben cotto. Questo riporta il New England Journal of Medicine .

Il tragico incidente che ha avuto luogo in India ha ricevuto è stato subito analizzato dagli enti internazionali. L’adolescente si lamentava di forti dolori addominali e crampi, riferisce NY Post .

È stato quindi portato al pronto soccorso.

Il ragazzo, che era molto confuso, fu sottoposto ad un esame del cervello e fu diagnosticata la cisticercosi che fu trasmessa da un virus della carne che non era stata cucinata abbastanza bene.

In Europa, difficilmente si registrano casi di morti per carni  infettate da tenie.

“ In rari casi, le persone possono fungere da intermediari per T. solium e quindi sviluppare una cisticercosi. Ciò può accadere quando ingerisci uova di verme attraverso alimenti contaminati da escrementi umani. Le uova deglutite si annidano nell’intestino e le larve spremono attraverso la parete intestinale e la circolazione sanguigna attraverso vari organi. La condizione può essere grave, soprattutto quando ci sono cisti nel cervello “,  scrive l’autorità di sanità pubblica.

La diagnosi dei dottori del ragazzo era la neurocysticercosis. Hanno fatto di tutto per salvare il ragazzo, ma nessun tentativo lo ha tenuto in vita. È morto due settimane dopo.

Secondo l’OMS, le persone contraggono la neurocisticercosi dopo aver mangiato cibi poco cotti, in particolare carne di maiale o acqua contaminata con uova, o a causa della scarsa igiene, riferisce NY Post. Non è raro in America Latina e in Asia, ma si verifica anche in Africa.

È quindi importante cuocere il cibo in modo sufficiente.

Che storia tragica. Riposa in pace.