venerdì - 1 Marzo - 2024

La dieta del mandarino che fa perdere 4 chili in una settimana, distruggendo la cellulite

Se ti stai cercando di perdere peso in 7 giorni, devi sapere che ciò è possibile. Attraverso la dieta del mandarino, potrai perdere 4 chili in sette giorni. Inoltre potrai distruggere rapidamente la cellulite e proteggerti allo stesso tempo dall’influenza e dai malanni stagionali.

Ecco il frutto della tua stagione preferita. È il frutto ideale e la soluzione di cui hai bisogno.

- Advertisement -

Il mandarino è uno dei frutti più desiderati in autunno e in inverno. È delizioso, dolce e ricco di vitamina C. È un frutto che non manca mai nelle case degli italiani ed è perfetto per essere consumato ogni giorno grazie alle poche calorie presenti in esso.

Grazie ai suoi numerosi benefici, questa dieta ha dato vita a un regime alimentare da seguire per perdere peso e distruggere la cellulite entro una settimana. Naturalmente, prima di intraprendere qualsiasi tipo di dieta, sarebbe importante contattare un medico esperto e valutare bene qual è il programma alimentare adeguato che verrà approvato in base al proprio peso. La dieta del mandarino, tuttavia, nasce con l’unico scopo: dimagrire mantenendosi in salute.

Quali benefici apporta la dieta al mandarino?

La dieta al mandarino apporta diversi benefici: puoi perdere 4 chili in una settimana, ridici il giro-coscia ed elimini la cellulite con rapidità e oltretutto, grazie alla vitamina C presente all’interno del frutto, potrai ripararti dai virus e batteri influenzali, aumentando le difese immunitarie.



Benefici del frutto

Il termine “mandarino” descrive un grande gruppo di agrumi. Ad esempio, clementine e mandarini rientrano nella categoria mandarino. La maggior parte dei mandarini sono dolci, hanno un colore arancione brillante e sono relativamente facili da sbucciare. I mandarini sono naturalmente a basso contenuto di calorie, ricchi di fibre e offrono molti nutrienti per mantenerti in salute.

Poche calorie

Un mandarino di medie dimensioni che ha un diametro fornisce circa 45 calorie. Questa porzione a basso contenuto calorico di frutta si adatta perfettamente alla tua dieta, soprattutto se stai seguendo un piano alimentare che mira ad una perdita di peso. Poiché i mandarini sono generalmente dolci, sostituisci la tua merenda zuccherata pomeridiana con una porzione di questi frutti.

Immunità

L’alto contenuto di vitamina C dei mandarini può aiutare a ridurre il rischio di malattie. La vitamina C ha due grandi funzioni per l’immunità. Aiuta a rafforzare il sistema immunitario in modo che il corpo possa combattere i batteri estranei. La vitamina C agisce anche come antiossidante neutralizzando i radicali liberi che si nutrono di cellule. I radicali liberi danneggiano le pareti cellulari, portando a condizioni croniche, come il cancro e le malattie cardiache. Per mantenere il tuo corpo sano, consuma la quantità raccomandata di vitamina C giornaliera. Secondo l’Ufficio degli integratori alimentari, le donne hanno bisogno di 75 milligrammi di vitamina C e gli uomini ne richiedono 90 milligrammi. Mangiare un mandarino medio offre quasi 25 milligrammi di questa vitamina benefica.

Salute degli occhi

L’aggiunta di mandarini alla dieta può aiutare a mantenere gli occhi sani. I mandarini forniscono vitamina A, un nutriente che protegge le retine e migliora la visione notturna. Le donne hanno bisogno di 700 microgrammi di vitamina A al giorno, mentre gli uomini richiedono 900 microgrammi, spiega il Linus Pauling Institute. Godere di un mandarino medio come spuntino pomeridiano aggiunge circa 30 microgrammi di vitamina A alla tua dieta.



Sazietà 

I mandarini possono creare senso di sazietà e farti sentire pieno per un lungo periodo di tempo. Questo frutto è ricco di fibre, in particolare fibre solubili. Quando la fibra solubile raggiunge il tuo intestino tenue, attira i liquidi e forma un fango che si muove lentamente. La digestione rallenta. Gli alimenti sono costretti a rimanere nello stomaco per un po ‘, facendoti sentire pieno. Per una dieta sana, hai bisogno di 14 grammi di fibra alimentare per ogni 1.000 calorie che consumi, riporta la School of Colorado Extension School.

Seguire una dieta media di 2.000 calorie significa che sono necessari circa 28 grammi di fibre nella dieta. Un mandarino di medie dimensioni fornisce quasi 2 grammi di fibra.

Ritmo cardiaco normale

I mandarini offrono una piccola quantità di potassio. Questo minerale è un elettrolita che mantiene l’equilibrio dei fluidi nel tuo corpo. Il potassio si dissolve in soluzione e svolge il ruolo di conduzione di elettricità attraverso il sistema, un processo che mantiene il battito cardiaco ad un ritmo costante. Hai bisogno di 4.700 milligrammi di potassio ogni giorno, riferisce il Linus Pauling Institute. Un mandarino di medie dimensioni offre circa 150 milligrammi di potassio.

Prima di tutto, dobbiamo capire perché il mandarino è l’ingrediente principale di questa dieta. Questo agrume ha molti benefici tra cui migliorare la digestione, il disagio addominale, ti fa sentire saziato e combatte la sensazione di fame. È ricco di fibre, ferro, magnesio, acido folico e vitamina C e quindi rafforza il sistema immunitario.

Quindi la dieta del mandarino è ottima non solo per la perdita di peso, ma anche per energizzare il tuo corpo contro le malattie stagionali. La dieta del mandarino consiste semplicemente in una dieta sana ed equilibrata. Quindi, l’obiettivo è quello di includere questo frutto ad ogni pasto in modo da poter trarre vantaggio di tutti i benefici ogni giorno.

Esempio di dieta

Al mattino bevi un succo di mandarino con yogurt magro e massimo due biscotti. Dopo colazione, bevi un bicchiere d’acqua e un limone accompagnato da un mandarino; a pranzo mangia 80 g di pasta o di riso integrale, verdure al forno o lesse e un mandarino; e alla fine, cena a base di pesce o carne, aggiungi 2 mandarini e le verdure.

Le idee per fare ricette con mandarino sono davvero tante. La regola più fondamentale è mangiare i mandarini in ogni pasto! Dopo una settimana di dieta al mandarino, potrai tornare alla dieta classica, senza trascurare l’attività fisica che è molto importante per perdere peso.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

error: Contenuto protetto da Copyright©