Il peso giusto per una donna? Dipende da età e altezza: ecco la tabella


Tutti, o la maggior parte, delle persone ha come obbiettivo quello di mettersi in forma; ma non tutti sanno bene cosa dovrebbero fare per ottenere il massimo dal loro corpo. Infatti non siamo tutti uguali, ogni individuo presenta delle caratteristiche che ne condizioano il peso ideale. Per capire quale è il peso ideale per noi, ci sono dei particolari metodi che vedremo in questo articolo!

Primo tra tutti abbiamo l’indice di massa corporea o Body Mass Index. Questo valore non è altro che il rapporto tra peso e il quadrato dell’altezza di un individuo. Permette di calcolare il peso forma confrotnando il risultato di questo calcola con una tabella stilata dall’organizzazione mondiale della sanità.

BMI= Peso (espresso in Kg) / Altezza (espressa in Metri quadrati) x altezza. L’indice di massa corporea consigliato dipende da età e sesso, nonché da fattori genetici, alimentazione, condizioni di vita, condizioni sanitarie e altre. L’Organizzazione Mondiale della Sanità e la medicina nutrizionale usano delle tabelle come questa qui sotto. Questa indicazione è un indicatore per l’aumento del rischio di malattie cardiovascolari e obesità.

In maniera più schematizzata vediamo che ottenendo come indice un numero compreso tra 18,5 e 24,9 ci possiamo considerare normo peso, come l’omino verde del disegno. Altrimenti al di sotto necessitiamo di rivalutare la nostra dieta andando da un nutrizionista per mette su qualche chilo. Sopra quel valore, via via che ci si allontana, si va incontro a patologie.

Per avere un indicazione del vostro stato fisico è importante associare anche la della percentuale di massa grassa e la distribuzione dell’adipe nel corpo. Una serie di studi ha mostrato che il grasso viscerale, misurato dalla circonferenza addominale, determina il maggiore rischio di eventi cardiovascolari. Avere un valore dell’indice di massa corporea normale e alta obesità addominale è risultato essere più pericoloso che avere un indice totale da obesi. Per calcolare la qualtità di massa magra si possono usare diverse metodologie tipo: plicometria, bioimpedenziometria, circonferenze corporee.

Qui sotto invece vediamo una tabella stilata da medici competenti, che riporta una stima del peso che un individuo sano dovrebbe avere in base all’età, altezza e in base al sesso .

Avete visto se siete in forma? Avete il peso ideale che le tabelle affermano dovreste avere? Bene. A meno che non siano in situazioni patologiche, per cui vi consigliamo di andare da un bravo nutrizionista o un medico; la cosa che più conta è stare bene con se stessi!Per cui date un occhiata a cuor leggero!