domenica - 2 Ottobre - 2022

Hai mai sentito quel tremolio sotto l’occhio? Allora ti conviene leggere subito il significato

Ti è mai capitato di sentire che uno o entrambi gli occhi tremano? A cosa sono dovuti questi “tic”? Sono sintomi di una condizione grave? Ci siamo tutti posti queste domande quando abbiamo sentito questo particolare “tremore” delle palpebre.

- Advertisement -

Questo tremore si verifica generalmente nella palpebra inferiore e viene chiamato “blefarite”, e consiste in piccole ed involontarie contrazioni del muscolo orbicolare delle palpebre. Questo fenomeno è più frequente fra i maschi. In realtà, questo fenomeno fisiologico non è un battito, ma un tremore, causato da un “sovraccarico” di tensione nervosa. Le cause di questo tremore sono sopratutto mancanza di sonno e stress.

Il tremore degli occhi non rappresenta nessun rischio o pericolo per la nostra salute. Ma se il fastidio diventa intenso bisogna consultare un neurologo. Nella maggior parte dei casi, il tremore è solo temporaneo. Tuttavia, quando diventa costante (una o più settimane), o comincia a coinvolgere altre aree del viso, bisogna consultare un neurologo.

Cosa si può fare per alleviare il tremore degli occhi? Il primo consiglio è di effettuare degli auto-massaggi, seguendo movimenti circolari ed usando le punta delle dita. Poi lava il volto solo con acqua, e non asciugarlo.

Un altro semplice metodo consiste nel sedersi con la schiena dritta per qualche minuto in un luogo tranquillo, inspirando profondamente e lentamente dal naso, ed espirando dalla bocca. Questa tecnica di respirazione aiuta a rilassare i nervi. Ricorda di riposare bene: se puoi, effettua una siesta di almeno 30 minuti. Conduci una vita più tranquilla, per ridurre stress e stanchezza.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

error: Contenuto protetto da Copyright©