lunedì - 17 Maggio - 2021

8 modi efficaci per perdere peso quando hai più di 40 anni

Secondo WebMD, il nostro metabolismo rallenta di circa il 5% per ogni decennio della nostra vita dopo aver raggiunto i 40 anni. Ciò significa che, in media, le donne devono tagliare 100 calorie dalla dieta ogni giorno solo per rimanere nella stessa forma. Tuttavia, ci sono altri modi più semplici e persino sorprendenti per bruciare quelle calorie, come abbassare la temperatura della nostra casa.

Abbiamo raccolto 8 metodi efficaci per dimagrire o perdere peso quando hai più di 40 anni.

1. Fai gli esercizi giusti

Con il rallentamento del metabolismo, è importante non solo fare i tuoi 30 minuti giornalieri di cardio, ma anche includere da 4 a 5 sessioni di allenamento di resistenza a settimana. Esercizi come aerobica, step-up,  flessioni sono ottimi per mantenere una massa muscolare sana e bruciare ancora più calorie.

Camminare almeno 10.000 passi al giorno è anche un ottimo modo per aiutare il metabolismo, mantenersi in forma e sollevare il morale.

2. Stabilisci obiettivi realistici

Non importa quanto possa sembrare allettante perdere metà del peso in una settimana “con una dieta magica, pillole dimagranti”, probabilmente ti rendi conto che non è realistico. Inoltre, anche se dovesse succedere qualcosa del genere, farebbe  molto più male che bene al tuo corpo.



Ecco perché dovresti mirare a perdere 1-2 chili a settimana per risparmiare lo stress fisico ed emotivo associato alla perdita di peso troppo in fretta. Questo è un obiettivo sano e raggiungibile che ti aiuterà anche a costruire sane abitudini di vita (come mangiare ed esercitare correttamente) e rimanere in forma a lungo termine. Inoltre, nessun danno per la tua salute!

3. Prendi le tue vitamine

Il nostro corpo ha esigenze diverse per diversi periodi della nostra vita. Per le donne di età superiore ai 40 anni , è essenziale includere nella loro dieta calcio, vitamina B12, potassio, magnesio, vitamina D, Omega-3 e probiotici.

E non dovrebbe nemmeno essere una  spiacevole, dal momento che il potassio, per esempio, lo puoi trovare negli avocado, nelle albicocche secche e, naturalmente, nelle banane – e tutti questi, ammettiamolo, sono buonissimi! Il calcio puoi prenderlo da mandorle e yogurt e puoi ottenere la dose necessaria di vitamina D semplicemente, con … l’abbronzatura!

4. Rimanere nei tempi previsti

Mangiare regolarmente, ma spesso, dovrebbe diventare una priorità. Saltare i pasti rallenta il metabolismo: il vostro corpo riceve il segnale per iniziare a memorizzare calorie invece di bruciarli, e si ottiene il contrario di quello che speravamo.



E non dimenticare che consumare una buona colazione è fondamentale poiché ti sostiene tutto il giorno mentre gli spuntini notturni fanno male sia allo stomaco che al peso.

5. Non dimenticare di riposare

Il “sonno è bellezza” non fa solo bene alla pelle, ma aiuta anche il corpo a rimanere più sano e magro! Ricerche dimostrano che la privazione di sonno favorisce il tuo cervello a prendere decisioni sbagliate (spuntino con cibo spazzatura, saltare gli allenamenti) e si scherza con gli ormoni della fame e della pienezza, grelina e leptina, il che significa che puoi facilmente mangiare troppo e nemmeno accorgertene!

Quindi metti via il telefono e il computer prima di andare a dormire e rilassati il più possibile!

6. Diminuisci la temperatura della casa

Per quanto sorprendente possa sembrare, in realtà è vero: temperature più fredde ci aiutano a bruciare i grassi anche mentre dormiamo , perché il nostro corpo deve “lavorare di più” per stare al caldo. Gli adulti hanno 2 tipi di grassi: quello bianco cattivo e quello marrone buono. Il grasso bruno è responsabile per bruciare calorie e generare calore. Quando le nostre case si riscaldano, il livello di attività del nostro grasso bruno si blocca.



Gli scienziati consigliano di mantenere la temperatura all’interno dell’abitazione a 19º. Questo può essere un modo davvero fantastico per perdere diversi chili!

7. Bevi abbastanza acqua

Se sei incline a gonfiore, alcune persone commettono un grosso errore e riducono l’assunzione di acqua. Al contrario: bere abbastanza acqua ti aiuterà effettivamente a far fronte a questo problema, oltre ad  aumentare la quantità di calorie che bruci .

L’acqua aiuta anche la disintossicazione del tuo corpo. Bere un bicchiere d’acqua prima di un pasto riduce l’appetito e il numero di calorie che consumi. Bere acqua fredda ti aiuterà a bruciare alcune calorie in più poiché il tuo corpo utilizzerà l’energia per riscaldarla. Quindi l’acqua è semplicemente fantastica, vero?

8. Controllare la tua salute

A volte, quando hai più di 40 anni e non perdi ancora peso nonostante tutti gli sforzi, significa che il tuo fegato ha bisogno di disintossicarsi o la tua tiroide non è in buona salute. Potrebbero esserci altre cause, ovviamente, ma entrambe tendono ad essere le più comuni.

In questo caso, dovresti consultare il tuo medico. Per il tuo fegato, un cambiamento nello stile di vita e nella dieta potrebbe essere sufficiente, mentre i problemi alla tiroide sono più complessi , ma sicuramente vale la pena prendersene cura.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti