domenica - 21 Aprile - 2024

Anna sgozzata a 32 anni dal marito: “uccisa perchè era tornata tardi”. Omicidio di Piossasco

Omicidio di Piossasco. Anna, 32 anni viene uccisa dal marito dopo un forte litigio che ha scatenato l’orrore: sgozzata perchè era ritornata troppo tardi e l’ipotesi che lei avesse un’altra relazione.

Omicidio seguito da suicidio a Piossasco. Andreas Trabuio Raae Pedersen, di origini danesi ha ucciso sua moglie Anna Marochkina di 32 anni, sgozzandola con un coltello da cucina al suo ritorno e dopo aver fatto tardi. L’uomo ha dapprima ucciso la donna e poi, con lo stesso coltello, si è suicidato, conficcando l’arma nel petto.

- Advertisement -

Il movente della strage è da ricondursi ad una presunta relazione della donna con un’altro uomo, ipotesi attualmente non accertata e dal fatto che la giovane era rincasata tardi quella sera.

Omicidio – suicidio: lui non accettava la fine della sua relazione

Alle porte di Torino si è consumata l’ennesima tragedia macchiata di gelosia: lui non accettava la fine della loro relazione e la rabbia di vederla ritornare tardi ha scatenato il dramma.

I vicini di casa avevano sentito urla provenire dal loro appartamento e hanno allertato i soccorsi, ma quando i carabinieri sono arrivati e hanno fatto irruzione nell’abitazione, era già troppo tardi: erano circa le quattro del mattino e i coniugi, sposati da cinque anni, sono stati trovati senza vita nell’appartamento, lei stesa a terra in bagno, in una pozza di sangue e lui riverso su di lei.

Eppure nessuno dei loro conoscenti avrebbe mai immaginato un epilogo simile. Andreas aveva una ditta individuale nel ramo dei progetti grafici 3d per il settore automotive, lei era laureata in architettura e da due anni lavorava in un’azienda di Rivalta, la St Facade Technology.

A Piossasco, nelle palazzine di via Robert Capa, si erano trasferiti poco dopo il matrimonio, cinque anni fa, ed erano da tutti considerati una coppia normale. “Non è quello che una persona ha a renderlo importante ma quello che è capace di dare agli altri“, aveva scritto sui social, dove numerose sono le foto che ritraggono i due nei momenti felici.

Tutti i loro amici e conoscenti sono sotto choc e attualmente le indagini sono in corso. Andreas accusava Anna di avere un’altra relazione, motivo per cui era rientrata tardi e la donna ha chiesto al marito di non interferire nella sua vita…da ciò si è scatenato l’omicidio seguito da suicidio.

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

error: Contenuto protetto da Copyright©