3 consigli eccezionali per trasformare una bistecca non pregiata ed economica in una di prima scelta.


Cucinare la carne non è facile specialmente se non è di prima scelta e si rischia di preparare e offrire ai commensali della carne dura e poco saporita se la cottura è oltretutto errata. Vi diamo pertanto dei consigli per rendere la tua bistecca, anche se economica, un’ottima prelibatezza.
Immagine: Cooking With Jack Show/Youtube

Pensi che per cuocere la carne basta solo gettarla in padella ed attendere qualche minuto???? Esistono vari accorgimenti che permettono di trasformarla in qualcosa di succulento anche se non è carne prelibata.

Questi accorgimenti diventano indispensabili soprattutto quando portiamo a casa un pezzo di carne che non è di primissima scelta, e che quindi rischia di non essere soddisfacente dal punto di vista del sapore o della consistenza.

Vi proponiamo 3 utili consigli che vi permetteranno di trasformare un pezzo di carne non di alta qualità in un piatto estremamente prelibato.

Tuffo nel sale

Forse non lo sai ma cospargere la tua bistecca di sale ti permette di renderla tenerissima. Utilizza del sale grosso per creare uno strato sulla bistecca, su entrambi i lati e lascialo riposare per un tempo proporzionale allo spessore. In generale, si può calcolare 1 ora di riposo ogni 2,5 cm di carne. Trascorso l’intervallo, lava via il sale, asciuga e procedi alla tradizionale cottura.

Parola chiave: lentezza

Se hai fretta di preparare la cena, ricorda che è meglio evitare di proporre carne poiché per renderla buona, serve tempo e la fretta gioca un brutto scherzo: la cottura veloce la rende poco masticabile.

Una cottura lenta e prolungata permetterà al taglio di mantenere la sua umidità interna e nel frattempo romperà le parti più fibrose e coriacee. Il risultato sarà da 10 e lode!

Tuffo nel limone

Il limone è l’agrume che si sposa con tutto per le sue innumerevoli proprietà. Puoi marinare la carne con del succo di limone (o lime), con dell’aceto ed anche con lo yogurt. Se ad esempio dovessi scegliere il primo, procedi così: metti la carne in un vassoio, versaci sopra mezzo bicchiere di succo di limone, aggiungi un po’ di sale e spezie a piacere. Capovolgila e assicurati che il tutto sia distribuito uniformemente. Lasciala marinare per mezz’ora (non esagerare, o i bordi inizieranno a cuocere!), e poi procedi alla cottura. Sarà tenera e saporita.

Ottimi consigli che vi faranno fare un ottimo figurone con gli ospiti: risparmierete denaro comprando carne non pregiatissima ma il suo sapore sarà gradito!