venerdì - 3 Dicembre - 2021

Vitello tonnato

 

Presentazione

Il vitello tonnato è un piatto adattissimo per buffets freddi in quanto si può realizzare con un certo anticipo e si presenta come un antipasto raffinato e molto apprezzato anche durante cerimonie o buffet per feste.

Di origine piemontese ma chiamato da sempre vitel tonnè forse per dare lustro e nobiltà ad un piatto semplice e popolare, ha conquistato il cuore di tutto il mondo infatti è divenuto popolare anche oltre oceano.

E’costituito da fettine di lonza di vitello insaporite da una velluta crema di tonno, capperi e pasta d’acciughe. Mare e terra si uniscono in un piatto singolare e unico.

Può essere assaporato anche come piatto unico, accompagnato con crostini, grissini e insalata fresca per un pranzo o una cena leggera ma gustosa. Perfetto se servito con vino bianco di medio corpo per un connubio a dir poco paradisiaco.

Ingredienti per 6 persone
  • Un pezzo regolare di lonza di vitello da 700 gr
  • 150 gr di tonno sott’olio
  • 6 cucchiai di maionese leggera
  • 10 g di capperi
  • 2 cucchiai di pasta d’acciughe
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • Una carota
  • Una cipolla
  • Una costa di sedano
  • Un limone biologico
Procedimento

Iniziamo a preparare il nostro vitello facendolo cuocere in abbondante acqua salata, vino, olio, carote, sedano e cipolla tagliati a dadini. Cuocete fino a quando si sarà ammorbidito del tutto e le verdure risulteranno cotte.

E’ preferibile fare questo procedimento utilizzando una pentola a pressione che accelera i tempi di cottura oppure un tegame con un coperchio ben ermetico.

Nel frattempo iniziate a frullare in un mix il tonno insieme alla pasta d’acciughe, ai capperi e alla maionese; otterrete un composto morbido e omogeneo.

Quando la carne sarà cotta, lasciatela raffreddare completamente e successivamente tagliatela in fette sottilissime di circa mezzo centimetro.

Disponete le fette di lonza sopra un piatto da portata e ricoprite il tutto con la salsa di tonno che avete precedentemente ottenuto.

Grattugiate finemente la buccia di un limone biologico e decorate in superficie il vostro piatto.

Il vostro antipasto è pronto e va servito a temperatura ambiente.

Buon appetito!

Variante

Una variante molto apprezzata del vitel tonnè da assaporare in inverno, è costituita da carne arrostita, affettata, servita con maionese e acqua addensata con farina e deglassata con succo di limone. Eccellente!

© Riproduzione riservata

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti