12 modi sicuri per individuare un bugiardo in un paio di secondi


Secondo le statistiche, circa il 90% delle azioni  che facciamo dimostrano se stiamo mentendo oppure no; questo è definito linguaggio del corpo. Analizzando le movenze  del corpo e il tono della voce della persona si può capire se la persona che sta parlando con noi ci sta mentendo.

1. Si allontanano leggermente da te

Quando parliamo con una persona, il corpo è sempre in posizione frontale, il viso no, può essere spostato con facilità in più direzioni. Ciò significa che siamo aperti a una conversazione. Tuttavia, se una persona si allontana da te (anche leggermente), ciò potrebbe significare che stanno cercando di nascondersi da qualcosa che li mette a disagio.

2. Incrociano le dita durante una stretta di mano

Se una persona ti stringe la mano e noti che incrociano le dita, questo potrebbe essere un segno che, in quel momento, non sono onesti con te. In realtà, questo è un gesto usato dai militari per indicare che la stretta di mano non era ben voluta ma che è stata una vera e propria costrizione. Inoltre, le persone potrebbero incrociare le dita dietro la schiena, il che è un altro segno di slealtà. Quindi, quando stringi la mano a qualcuno, guarda cosa sta facendo l’altra mano.

3. Iniziano a sistemarsi

Questo comportamento si riscontra di solito nelle donne quando si sentono a disagio nel rispondere a una domanda. Giocheranno con i capelli o “sistemeranno” si sistemeranno ciò che indossano. Ciò consente loro di sentirsi al sicuro e di apparire più sicuri della piccola bugia bianca che diranno.

4. Si aggrappano agli oggetti

Quando qualcuno mente, si sentono davvero vulnerabili e vogliono sentirsi più stabili. I bugiardi potrebbero aggrapparsi a pareti, tavoli, sedie e qualsiasi altra cosa che li aiuti a sentirsi al sicuro.

Questo tipo di comportamento è molto naturale. Anche durante l’infanzia, apprendiamo che, per evitare una situazione pericolosa, dobbiamo nasconderci da qualche parte.

5. Coprono le loro parti del corpo vulnerabili

Petto, pancia e inguine: questi sono i punti che le persone cercano di coprire quando sono preoccupati. C’è una spiegazione fisiologica per questo gesto: il sistema nervoso autonomo invia un segnale ai muscoli addominali che può persino causare spasmi dolorosi.

6. Tirano il colletto e toccano il collo

Il collo è una delle parti più vulnerabili del nostro corpo. Quando siamo in pericolo, possiamo tirarci il colletto (specialmente se è troppo stretto) per prendere un po ‘d’aria. Questo gesto mostra che una persona si sente davvero a disagio e vuole liberarsene.

Un altro gesto popolare è strofinarsi il collo. Nel linguaggio del corpo, questo gesto significa “Non sono sicuro di essere d’accordo con te”.

7. Inclinano la testa

Charles Darwin ha notato che gli umani (proprio come gli animali) inclinano la testa se sono molto interessati a qualcosa. I bugiardi abbassano la testa per cercare di guadagnare un po ‘più di tempo per trovare una risposta. Le persone usano questo gesto per fingere interesse, sperando che chi ha posto la domanda scomoda, possa notare questo gesto e sia più indulgente con loro.

8. Puntano il dito indice verso di te

Puntare le dita è considerato uno dei gesti più aggressivi. Se una persona reagisce alle tue domande con questo gesto, potrebbe provare a imitare l’ira. Pensando che lo considererai un segno di rabbia e difesa, userà questo gesto per convincerti che ti sbagli.

9. Limitano i loro movimenti

È noto che gesti incontrollabili possono indicare il fatto che una persona sta mentendo. Anche il contrario è corretto: poiché i bugiardi conoscono questo segno, potrebbero provare a limitare consapevolmente i loro movimenti e rimanere il più fermi possibile.

10. Tengono gli occhi ben aperti

Gli psicologi sostengono che i bugiardi non possono mantenere il contatto visivo per molto tempo. Tuttavia, se una persona sta mentendo e vuole che tu creda a quello che stanno dicendo, proveranno a guardarti negli occhi per far sembrare loro affidabili.

Il più grande segno che devi cercare è una forte tensione nei muscoli degli occhi, perché la persona sta combattendo la voglia di distogliere lo sguardo. Potrebbe sembrare che ti stiano davvero fissando.

11. Mantengono le spalle indietro e il mento sollevato

Se una persona mantiene le spalle indietro quando ti dice qualcosa, questo può indicare che si sentono insicure su ciò che stanno dicendo. Lo stesso vale per mantenere il mento sollevato: la persona sta cercando di far sembrare le sue parole più potenti di quanto non siano in realtà.

12. Si leccano e si mordono le labbra

Le persone che devono mentire hanno difficoltà a parlare perché la loro bocca diventa molto secca . Questo ha una spiegazione semplice: quando stressato, il sistema nervoso autonomo diminuisce la produzione di saliva. Se offri a questa persona un bicchiere d’acqua, probabilmente lo berranno molto velocemente.

Cosa dovresti fare per rilevare una bugia se stai parlando con qualcuno al telefono e non riesci a vederli?
I bugiardi spesso non terminano il discorso e cercano di imitare una voce rauca poiché di solito, più rauca è la voce, più ci fidiamo di una persona. Quindi, quando qualcuno vuole mentire, compensa semplicemente abbassando il tono della sua voce (sia consciamente che inconsciamente).

I bugiardi o tagliano la fine delle parole o le dicono in modo più silenzioso. Ciò è dovuto all’effetto che la menzogna ha sulla respirazione: le persone si sentono ansiose quando devono mentire, diventa più difficile per loro respirare e non hanno abbastanza respiro per finire chiaramente le loro parole.