10 alimenti che aiutano a prevenire e combattere le malattie: limone contro l’obesità, la curcuma per guarire l’artrite, yogurt per regolare la pressione


La tua dieta riflette la tua salute!

Più sana è la tua dieta, meno ti ammalerai – e viceversa. Le scelte alimentari buone e sane offrono un mix equilibrato di antiossidanti, vitamine, minerali e altri composti benefici che ti aiutano a mantenerti in salute.

Per non ammalarti è necessario mangiare cibi salutari per chè pochi sanno che alcuni alimenti sono dei veri e propri farmaci naturali.

Ecco i 10 migliori alimenti che aiutano a prevenire e combattere le malattie.

1. Limone per l’obesità

L’obesità è definita come accumulo di grasso anormale o eccessivo che può compromettere la salute. L’obesità è collegata a malattie cardiovascolari, diabete, disturbi muscoloscheletrici e persino alcuni tumori (inclusi endometriale, mammella, ovaio, prostata, fegato, cistifellea, rene e colon).

Per aiutare la perdita di peso e proteggersi dalle grinfie dell’obesità, iniziare la giornata con acqua di limone.

Il limone aiuta a migliorare la digestione e aiuta la disintossicazione, rimuovendo le tossine dal corpo che rallentano il metabolismo.

Uno studio del 2008 pubblicato sul Journal of Clinical Biochemistry and Nutrition suggerisce che l’integrazione con polifenoli di limone ha soppresso l’aumento di peso e l’accumulo di grasso.

Uno studio del 2016 pubblicato sul Journal of Ayurveda and Integrative Medicine suggerisce che bere succo di limone e miele mescolati in acqua per quattro giorni di digiuno può essere utile per ridurre il peso corporeo, l’indice di massa corporea (BMI), la massa grassa, la massa magra e trigliceridi sierici totali in soggetti sani. Ciò potrebbe aiutare a prevenire l’obesità e l’ipertrigliceridemia.

Un altro studio del 2016 pubblicato dall’American Chemical Society riporta che gli agrumi contengono molte vitamine e sostanze, come gli antiossidanti, che possono aiutare a prevenire gli effetti dannosi dell’obesità. Lo studio è stato condotto su topi alimentati con una dieta ricca di grassi in stile occidentale.

2. Curcuma per l’artrite

L’artrite è un disturbo articolare in cui una o più articolazioni si infiammano. Esistono più di 100 diversi tipi di artrite e può causare forte dolore alle articolazioni colpite.

Vivere con l’artrite è estremamente doloroso. Ma puoi curare l’artrite e altri problemi legati al dolore con la curcuma.

Gli erboristi hanno usato la curcuma per secoli come rimedio naturale per diversi disturbi. Contiene un composto chiamato curcumina, che ha proprietà antinfiammatorie. Inoltre, la proprietà antiossidante della curcuma distrugge i radicali liberi nel corpo che danneggiano le cellule.

Uno studio del 2003 pubblicato sul Journal of Alternative and Complementary Medicine evidenzia che la curcumina inibisce un numero di molecole diverse che svolgono un ruolo nell’infiammazione.

Aggiungi della curcuma fresca al tuo frullato o succo . Un’altra opzione è quella di bere un bicchiere di latte caldo mescolato con 1 cucchiaino di curcuma in polvere ogni giorno prima di andare a letto.

3. Barbabietole per anemia

Sempre più persone stanno diventando anemiche, una condizione che si verifica quando la conta dei globuli rossi del corpo è inferiore al normale.

Secondo l’OMS, l’anemia colpisce 1,62 miliardi di persone, che rappresentano circa il 24,8 percento della popolazione mondiale.

Quando sei anemico, il tuo sangue non può fornire l’apporto di ossigeno adeguato ai tuoi organi e tessuti. Ciò può influire sul funzionamento di diversi organi del corpo.

Per combattere l’anemia, uno dei migliori alimenti sono le barbabietole. Le barbabietole hanno una quantità significativa di ferro che aiuta nella rigenerazione dei globuli rossi. Inoltre, essendo dolci e piene di fibre e vitamina C, le barbabietole sono un’aggiunta deliziosa e ricca di nutrienti a qualsiasi pasto.
Frullare 1 barbabietola di medie dimensioni con carote e spinaci in uno spremiagrumi e bere il succo ogni giorno. Puoi anche mangiare barbabietole come verdura cotta o in insalata.

4. Yogurt per la pressione alta

L’ipertensione è un killer silenzioso, in quanto può causare danni ai vasi sanguigni che portano a malattie cardiache, malattie renali, ictus e altri problemi.

Per tenere sotto controllo la pressione sanguigna, inizia a mangiare yogurt magro. Lo yogurt è un’ottima fonte di calcio, potassio, magnesio e altri nutrienti salutari per il cuore che possono aiutare a ridurre la pressione sanguigna. Inoltre, ha composti che aiutano a inibire l’enzima di conversione dell’angiotensina (ACE) proprio come i farmaci ACE-inibitori.

Mangia almeno ½ o 1 tazza di yogurt magro a giorni alterni per ridurre il rischio di sviluppare ipertensione . Puoi aggiungere mandorle, noci e frutta al tuo yogurt per ulteriori benefici salutari per il cuore.

5. Mirtilli e more per il diabete

Il diabete non gestito può essere problematico, poiché la glicemia alta può colpire diversi organi del corpo, dagli occhi ai reni. Per tenere sotto controllo il livello di zucchero nel sangue, inizia a mangiare mirtilli e more.

Si ritiene che l’effetto antidiabetico di queste bacche sia dovuto all’alto livello di sostanze fitochimiche – antiossidanti presenti in natura. Inoltre, queste bacche sono ricche di vitamine e fibre che possono aiutare a controllare i livelli di zucchero nel sangue e altre complicazioni di salute dovute al diabete.

Goditi 1 tazza di mirtilli (freschi o secchi) ogni giorno. Puoi mangiarli come spuntino o aggiungerli ai tuoi cereali, yogurt o frullati.

6. Tè verde per colesterolo alto

Il tuo corpo ha bisogno di colesterolo, ma quando mangi cibi ricchi di colesterolo, una sostanza cerosa può accumularsi sulle pareti delle arterie e portare a malattie cardiache, la principale causa di morte nel mondo.

Adottare misure per abbassare il colesterolo può ridurre il rischio di avere un infarto o morire di malattie cardiache.

Un semplice passo per combattere il colesterolo cattivo è passare al tè verde anziché al normale caffè.

Numerosi composti nel tè verde aiutano a prevenire l’assorbimento del colesterolo nel tratto digestivo e aiutano nella sua escrezione. Inoltre, migliora il rapporto tra colesterolo buono e colesterolo cattivo.

Cerca di bere 3-4 tazze di tè verde su base giornaliera.

7. Aglio per aumentare le difese

L’aglio può aiutarti a essere forte e immune. L’aglio intero contiene un composto chiamato alliina. Quando l’aglio viene schiacciato o masticato, questo composto si trasforma in allicina. L’allicina contiene zolfo, che conferisce all’aglio le sue proprietà medicinali e immunitarie.

Inoltre, l’aglio ha vitamine C e B6 insieme ai minerali selenio e manganese che aiutano a rafforzare il sistema immunitario.

Mangia 2-3 spicchi d’aglio crudo a stomaco vuoto ogni giorno. Inoltre, aggiungi l’aglio schiacciato ai tuoi piatti cotti.

8. Banane per la diarrea

La banana è molto utile nel trattamento di problemi come disturbi di stomaco, dolori di stomaco e diarrea. Contiene pectina, una fibra solubile, che si lega ai fluidi nell’intestino. Pertanto, aiuta a regolare i movimenti intestinali e aggiunge volume alle feci.

La banana contiene anche minerali che funzionano come elettroliti per aiutare a ripristinare l’equilibrio elettrolitico nel corpo a causa della perdita di liquidi quando soffrono di attacchi di vomito e diarrea. Inoltre, la banana è un ottimo alimento per fornire energia istantanea.

Quando soffri di diarrea, mangia una banana verde matura per aiutare a calmare lo stomaco. Quando lo dai ai bambini, puoi bollirlo in acqua per circa 10 minuti. Schiaccia la banana e poi dallo a tuo figlio.

9. Broccoli per prevenire il cancro

Secondo il National Cancer Institute, il cancro è tra le principali cause di morte in tutto il mondo. Nel 2018, ci sono stati 14 milioni di nuovi casi e 8,2 milioni di decessi per cancro in tutto il mondo. Si stima inoltre che il numero di nuovi casi di cancro salirà a 22 milioni entro i prossimi due decenni.

Guardando questa cifra allarmante, diventa più importante prendere le misure necessarie per ridurre il rischio di cancro. La dieta svolge un ruolo chiave nella prevenzione del cancro.

Quando si tratta di dieta, assicurati di includere verdure crocifere come i broccoli. I glucosinolati nelle verdure crocifere vengono scomposti per formare composti biologicamente attivi come indoli, nitrili, tiocianati e isotiocianati.

Questi composti inibiscono lo sviluppo del cancro in diversi organi come vescica, mammella, colon, fegato, polmone e stomaco.

I broccoli sono anche carichi di antiossidanti che aiutano a rimuovere dal corpo residui di radicali liberi, tossine e altri agenti cancerogeni.

Per proteggerti dal cancro, mangia circa 2 tazze di broccoli bolliti o al vapore, 2 o 3 volte a settimana.

10. Noci per la salute del cervello

Il benessere cerebrale è importante, poiché il cervello lavora continuamente e regola le funzioni di altri organi senza fare una pausa.

È il tuo cervello che controlla tutti i pensieri, i movimenti e le sensazioni per aiutarti a funzionare correttamente. Per mantenere il cervello in condizioni ottimali, mangia alcune noci ogni giorno.

Le noci hanno una concentrazione significativamente elevata di DHA, un tipo di acido grasso omega-3 che aiuta a migliorare la salute del cervello, migliorare le prestazioni cognitive e prevenire o migliorare il declino cognitivo correlato all’età.

Le noci migliorano anche il flusso di ossigeno e sostanze nutritive attraverso i vasi sanguigni nel cervello e combattono l’infiammazione, che aiuta il cervello a funzionare correttamente. Inoltre, le noci contengono la vitamina B6 e il magnesio protettivi per la memoria.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.