Vodafone novità che non piacciono ai clienti: scatta da oggi il costo di 5 euro al mese sulle SIM internet anche se non usate


Operatori telefonici che non smettono mai di stupirci: rincari per le tasche degli italiani. Scopriamo insieme le ultime novità.
flickr.com

14 Luglio 2019, una data per indicare l’inizio della rimodulazione Vodafone che interessa i clienti che hanno attivato, con la compagnia telefonica, alcuni piani di abbonamento a consumo sulle SIM, clienti che vedranno purtroppo addebitarsi 5 euro ogni mese, anche se decidono di non usare più quella SIM dati.

Vodafone aveva già avvisato i consumatori a Marzo 2019 del corrente anno e sul sito ufficiale scrivono quanto segue:

Per consentirci di continuare a investire sulla rete e offrire sempre la massima qualità dei nostri servizi, a partire dalla prima fattura emessa dopo il 14 luglio 2019, cambiano le condizioni economiche del piano Internet Abbonamento che avrà un costo di 5 euro al mese.

Spieghiamo nel dettaglio cosa cambia

Da oggi 14 Luglio i clienti Vodafone avranno una spesa in più mensile, tutti coloro che attualmente hanno un abbonamento al costo di 6 euro che permetteva di avere 5 giga al giorno di traffico internet. Dal prossimo mese pagheranno 11 euro (6 euro del costo abbonamento + 5 euro costo canone fisso mensile aggiuntivo).

Fino ora, i clienti Vodafone con piano abbonamento a consumo sulle SIM dati, non hanno mai pagato alcun costo mensile, mentre, a partire dalla prima fattura emessa dopo il 14 Luglio 2019, anche se non dovessero utilizzare l’offerta a consumo Internet abbonamento, dovranno comunque corrispondere un costo di 5 euro al mese.

Cosa fare

I clienti Vodafone coinvolti in questa modifica contrattuale hanno la possibilità, entro il 15 Ottobre, di attivare l’opzione 5 giga Free in modo da ottenere 5 giga al mese di traffico internet, terminati i quali, il cliente avrà possibilità di continuare a navigare secondo le condizioni previste in abbonamento. E’una promozione che non ha rinnovo automatico ma che potrà essere richiesta tramite una pagina del sito Vodafone.

Essere informati è un diritto di tutti i consumatori: i clienti soddisfatti sono coloro che sono messi al corrente di tutte le variazioni commerciali che coinvolgono i prodotti per cui si paga, per ricevere un servizio soddisfacente e adeguato al costo.

© Riproduzione riservata