Torta meringata al limone


 

Presentazione

La torta meringata al limone è un dessert tipicamente americano, realizzato con una base di pasta frolla ripiena di freschissima crema di limone, ricoperta da friabile meringa che assomiglia a una nuvola soffice e zuccherosa. Il suo sapore aggrumato ricorda l’estate, il sole, il calore e mette allegria; è il dolce giusto da servire agli ospiti dopo pranzo o cena, per le qualità digestive del limone. La dolcezza della meringa e il sapore aspro dei limoni, ben bilanciati insieme la rendono invincibile!

E’ oltretutto un dessert leggero, raffinato e di grande effetto. Il suo profumo inebrierà i vostri sensi e il suo sapore vi inonderà di piacere.

Ingredienti

Per la frolla

  • 350 g di farina 00
  • 125 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 2 uova

Per la crema di limone

  • 120 g di acqua
  • 30 g di burro
  • 30 g di maizena
  • 150 g di zucchero
  • 2 bustine di vanillina
  • 2 grossi limoni
  • La scorsa di un limone grattugiato

Per la meringa

  • 4 albumi
  • 250 g di zucchero
  • 100 g di acqua
  • Qualche goccia di succo di limone
  • Un pizzico di sale
Procedimento

In una ciotola capiente inserite il burro freddo tagliato a cubetti insieme ai tuorli, allo zucchero, alla farina, alla vanillina, alla scorza del limone e un pizzico di sale.

Impastate piuttosto rapidamente fino a quando tutti gli ingredienti si saranno ben amalgamati.

Formate un panetto e avvolgetelo in un foglio di carta pellicola. Ponetelo in frigo per circa mezz’ora.

Trascorso il tempo necessario, stendete la frolla con un mattarello mettendo un foglio di carta trasparente sia sopra che sotto per rendere più facile la stesura.

Foderate con carta forno uno stampo per crostata di circa 26 cm di diametro e trasferite sopra la frolla facendola aderire ai bordi. Bucherellate la base con una forchetta.

Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti.

Sfornate e lasciate raffreddare.

La crema di limone

Raccogliete il succo di 2 limoni e grattugiatene la buccia.

In un pentolino inserite la maizena, lo zucchero, la vanillina, il burro, la buccia grattugiata, l’acqua e il succo di limoni.

Fate cuocere la crema a fiamma bassa mescolando continuamente. Quando sarà leggermente densa, spegnete il fuoco e lasciatela raffreddare.

Le meringhe

Montate in una ciotola gli albumi con un pizzico di sale e qualche goccia di limone.

In un pentolino mettete a cuocere acqua e zucchero e portate a sfiorare l’ebollizione.

Aggiungete a filo il composto di uova e montate con una frusta elettrica a bassa velocità.

Farcite la base di pasta frolla con la crema di limone e ricoprite la superficie con il composto di meringa formando dei ciuffi.

Mettetela in forno per 5 minuti a 180 gradi.

Lasciate raffreddare e servite!

© Riproduzione riservata