lunedì - 15 Agosto - 2022

Torta Twix

 

- Advertisement -

Presentazione

La torta Twix nasce dall’idea di voler riprodurre un dolce tanto simile quanto gustoso che assomigliasse alle barrette al cioccolato, caramello e biscotto chiamati una volta Raiders.

La ricetta che proponiamo oggi è costituita da biscotti, burro, formaggio dolce spalmabile, panna fresca ed è una vera goduria per il palato. Non richiede cottura in forno e può essere conservata anche per 6 giorni. E’ ideale per festeggiare piccole ricorrenze oppure assaporarla durante un break pomeridiano.

Non ci resta che procedere con la ricetta che va seguita passo dopo passo.

Ingredienti

  • 200 grammi di biscotti
  • 100 grammi di corn flakes
  • 100 grammi di burro
  • 250 grammi di formaggio cremoso tipo Philadelphia
  • 180 grammi di zucchero a velo
  • 250 ml di panna
  • 1 foglio di gelatina in fogli
  • 250 grammi di cioccolato a latte
  • 1 vasetto di 400 grammi circa di latte condensato

Procedimento

Con l’aiuto di un mix sbriciolate i biscotti finemente e uniteli in una ciotola al burro fuso. Amalgamate i tutto e adagiate il composto sopra una teglia con cerniera ricoperta carta da forno.

Schiacciate sul composto con un cucchiaio per compattare il tutto e lasciate raffreddare in frigo per 45 minuti.

Nel frattempo procediamo con la preparazione della crema al mou che renderà la torta morbida.

Mettiamo nel forno a microonde la latta di latte condensato senza coperchio e lasciamo cuocere a 600 W per circa 90 secondi e mescolate. Rifare lo stesso procedimento per altre 3 o 4 volte sempre ricordando di amalgamare alla perfezione.

Ora immergiamo il foglio di gelatina in acqua fredda e lasciamo a mollo per 15 minuti.

Montiamo a neve durissima la panna precedentemente messa in frigo a raffreddare lasciandone 30 grammi da parte da riscaldare e 50 grammi per creare la ganache.

Riscaldiamo leggermente la panna messa da parte e inseriamo il foglio di gelatina privato di acqua.

In una ciotola inseriamo lo zucchero a velo, la Philadelphia e frulliamo il tutto con lo sbattitore e una volta ottenuta una crema morbida e soffice, inseriamo la panna montata.

Congiungere la crema di gelatina e la crema di Philadelphia insieme, amalgamare e disporre tutto il composto sopra la base biscottata e lasciate raffreddare per 30 minuti.

Sopra alla crema di Philadelphia andrete a versare, dopo il tempo di raffreddamento, la crema di latte condensato.

Non rimane che creare la ganache al cioccolato ovvero la copertura della torta. Bisogna far riscaldare leggermente la panna messa da parte insieme al cioccolato in pezzi e amalgamare e lasciate raffreddare.

Versare il composto sulla superficie della torta e disponetela in frigo tutta la notte.

Servite fredda.

© Riproduzione riservata

Condividi se ti è piaciuto

Potrebbe anche interessarti

error: Contenuto protetto da Copyright©